Africa Bike Week

Un resoconto della recente manifestazione HOG svoltasi a Margate in South Africa

Africa Bike Week
Africa Bike Week
Sfogliando le riviste specializzate del settore custom, sono venuto a conoscenza di un evento Harley che si sarebbe svolto a Margate, sulla costa orientale del South Africa, alla fine del mese di aprile: l'Africa Bike Week, un raduno aperto a tutti i tipi di moto. Ho così organizzato un viaggio in questo meraviglioso Paese che coincidesse con il rally.
Africa Bike Week
Africa Bike Week
Dopo un tour che ci ha portato a scoprire i colori di Cape Town, le vedute scenografiche della penisola del Capo, i vigneti della Route 62, i safari nel Kruger National Park che ci hanno regalato avvistamenti emozionanti dei Big Five nel loro habitat naturale (N.d.r: nei safari africani, l'espressione Big Five (i "grossi cinque") si riferisce ai grandi animali della savana: elefante, leone, leopardo, rinoceronte e bufalo), facciamo rotta verso Durban. Ci accoglie Andre' della locale concessionaria Harley-Davidson mostrandoci la Street Bob, nuova di zecca, che ci condurrà alla festa. Monta scarichi Vance & Hines, veri oggetti di culto da venerare come reliquie, in barba a tutte le norme del Codice della strada.
Africa Bike Week
Africa Bike Week
Adoro il sound che sprigionano questi scarichi, vera musica per le orecchie. I primi 150 km scorrono veloci, in compagnia di Andre' e di tanti altri Harleysti conosciuti lungo il tragitto; tutti con lo stesso obiettivo: l'Africa Bike Week. Raggiungiamo così il nostro alloggio a Ramsgate, appena 5 chilometri da dove si svolge il rally: un'intera villa a nostra disposizione con veduta mozzafiato sull'Oceano Indiano, domestica compresa.
Africa Bike Week
Africa Bike Week
Simili alloggi li avevo visti solo nei film. Semplicemente da urlo! Il tempo di disfare le borse e ci proiettiamo nello spazio riservato alla festa. Appassionati di Harley provenienti da tutto il Paese, ma non solo, invadono le strade della piccola località per quattro giorni di intrattenimento H.O.G. Una festa piena di musica, festeggiamenti e celebrazione del senso di fratellanza che unisce i centauri, indipendentemente dal marchio a cui sono affezionati.
Africa Bike Week
Africa Bike Week
Stand di abbigliamento e accessori per le moto sono presi d'assalto. L'intrattenimento serale prevede band dal vivo, prestigiosi gruppi rock, giovani promesse sudafricane. Il giorno seguente il tempo ci gioca un brutto scherzo: scrosci di abbondante acqua invadono le strade di Margate. Non saranno certo le pessime condizioni meteorologiche a placare la nostra voglia di vivere l'emozione di un raduno oltre frontiera.
Africa Bike Week
Africa Bike Week
È così che tra un rovescio e l'altro girovaghiamo nel villaggio ammaliati da eccentrici motociclisti che sgasano e suonano il clacson dei loro ferri componendo un ritmo che rievoca antiche danze tribali. La partecipazione al raduno scorre velocemente, troppo velocemente. È già ora di rientrare.
Africa Bike Week
Africa Bike Week
Ripercorriamo a ritroso la costa fino a Durban, da dove decollerà l'aereo che ci riporterà a casa. Una splendida giornata di sole ci regala spettacoli mozzafiato. La statale 102 costeggia il mare e, in parte, ripiega verso l'interno mostrandoci villaggi, piantagioni di canna da zucchero, bambini che giocano per strada ed altri che raggiungono gli edifici scolastici, chiostri di generi alimentari come punti di ritrovo dei locali: un spaccato di vita vera. Anche questo è South Africa.
(testo e foto di Fausto Luciano Pellino)
Sito web con altre immagini: viaggiatorenonpercaso