Run California - Firenze Chapter

Calenzano - 17 Marzo 2019

L'immagine di copertina

FIRENZE CHAPTER... PRESENTE
Finalmente si apre il nuovo anno. Sentiremo di nuovo il rombo delle nostre compagne e potremo mescolare una buona quantità di curve con una buona gastronomia. Le giornate sono ancora troppo brevi e la temperatura esterna ancora un po' bassa per poterci godere a pieno le nostre amate moto. Ma, cosa più importante, è che potremo rivedere in sella gli amici del Chapter che in questi mesi avevamo perso di vista.
Appuntamento alle 9 al Caffè Neri a Calenzano. Abbracci, saluti, breve colazione e poi, preciso come sempre, il Road Capitain ordina... bottone.
Itinerario piacevole e coinvolgente in alcuni tratti anche impegnativo ma ottimo per riprendere confidenza sia con le nostre moto che con il gruppo.
Rifugio Guelfo, Monte Morello, Monte Senario, Faltona, Passo del Giogo, Barco, Rifredo.
Sosta a Firenzuola per rifornimento, un attimo di relax ed un caffè.
Si riprende la strada e da qui il percorso diventa davvero stupendo con curve e tornanti da togliere il fiato e la voglia di fare pieghe.
Passo della Futa, Cornacchia, Castiglion de' Pepoli, Baragazza, Foresta delle Cottede, Monte Tavianella, la Storaia, Terrigoli.

L'arrivo è a Vernio, Comune arroccato al confine fra la Toscana e l'Emilia Romagna, dove si effettua la sosta per un meritato pranzo tutto basato sulla cucina tradizionale contadina toscana.
Alla fine caffè, ammazzacaffè ed i saluti di rito allietati da uno spicchio di cielo azzurro ed un po' di sole (benaugurante per i prossimi run).

Per finire, visto che lo scrivente non ha potuto godere a pieno le emozioni del run in quanto effettuato in auto, vorrei fare i complimenti a tutti i ragazzi dello Staff (sia vecchi che nuovi) che hanno diretto il numeroso gruppo in maniera impeccabile e posso assicurare che visto "dall'esterno" si apprezza in maniera diversa quello che quando siamo in moto sembra sia una cosa "normale".

Inoltre, seguendo in auto in fondo al serpentone delle moto, ho potuto ammirare dal vivo un ruolo che di solito in pochi considerano utile ed interessante. Ed invece mi sono reso conto dell'importanza delle "scope". Ruolo che oggi Claudio e Piero hanno svolto in maniera eccezionale.
Per finire alcuni dati per gli amanti dei numeri. 65 partecipanti. 44 moto. Circa 150 chilometri di strada.

Il Direttivo invia un saluto a tutti i partecipanti con l'augurio di rivederli con piacere al prossimo run Nevada... veloci e compatti!
Matteo Afrone - Firenze Chapter

clicca sulle foto sotto per vedere la gallery