1° Sportster Meeting

Taceno (LC) - 2 luglio 2016

L'immagine di copertina

Dal 2009 Paolo Ghiringhelli divulga virtualmente il verbo sportster attraverso il suo blog DUECILINDRI (www.duecilindri.blogspot.it) interamente dedicato alle °piccole° di casa Harley-Davidson.
Preparazioni, news, accessori ma anche reportage, eventi, visite a dealers e officine; due milioni di visite, quattromila post, sedicimila commenti... questi i numeri.
Dopo i run del 2014 e 2015, con oltre cento Sporty ad edizione, per il 2016 decide di organizzare il primo meeting per tutti gli appassionati dello 'small block' con la preziosa collaborazione di Jurij Re Cecchoni e di un manipolo di lettori abituali che per l'occasione saranno riconoscibili da una tshirt orange.
Il 2 luglio, presso l'Antica Fonte di Tartavalle a Taceno in provincia di Lecco si ritrovano quasi 400 Sportster senza contare le tante 'infiltrate'. La location, immersa nel verde, è perfetta per un evento del genere. Divisa in due zone ben distinte; da un lato l'area professionisti, dall'altra l'area adibita al contest collettivo.
Nella prima preparazioni di H-D Monza, H-D Lodi, Taddy's H-D, CrazyOils, CD Garage, Custom Attack, Radikal Chopper, Meccanicamente nonché Rivolta Motociclette con la prima creazione di Carlo Talamo. Nella seconda tantissime belle XL; modificate o genuine d'annata, carburate o iniettate... sono un colpo d'occhio incredibile.
Grazie allo sponsoring di Michelin, Rebuffini, FreeSpirits, Zodiac, Light/Metal, SpeedWayShop, Bitubo i vincitori delle categorie del contest si portano a casa dei bellissimi premi a tema. Le moto più votate sono quelle di Gaetano Pavesi, Giuseppe Taverna e Fabio Messina mentre Francesco Magnoni e Toni Manetta premieranno tre XL a loro insindacabile giudizio. Presente anche la rivista Low Ride che decreterà il winner del magazine award.
Una giornata di vera e intensa passione, solo in parte rovinata dalla pioggia mattutina; per la seconda edizione la macchina organizzativa è già in movimento...

Foto by Paolo Ghiringhelli e Michael Brunoni

clicca sulle foto sotto per vedere la gallery