Harley-Davidson ad EICMA 2017: a Milano dal 7 al 12 novembre

Un'anteprima mondiale, i nuovi modelli MY18, La Battle of the Kings e East Market

Harley-Davidson ad EICMA 2017

6 Novembre 2017

Tantissime novità di prodotto, temi di brand importanti e lo stand più grande di sempre (con una superficie di oltre 1.000 metri quadrati) caratterizzano la presenza di Harley-Davidson all'edizione 2017 di EICMA. Il Salone che si tiene presso i padiglioni della nuova Fiera di Milano farà da cornice ideale a un reveal di prodotto in anteprima mondiale al quale sarà dedicata la conferenza stampa prevista alle ore 11:00 di marted́ 7 novembre. Dopo il Road King Special, lo Street Rod arrivato in primavera e i nuovi MY18 svelati alla fine dell'estate, si tratta del quarto lancio di prodotto in questo 2017 davvero ricco di novità per Harley-Davidson.
Oltre alla novità svelata sullo stand, protagonisti a EICMA saranno ovviamente i nuovi MY18, con Softail e Touring a catalizzare l'attenzione. Gli otto nuovi modelli custom che compongono la rinnovata famiglia Softail - Fat Boy, Heritage Classic, Low Rider, Softail Slim, Deluxe, Breakout, Fat Bob e Street Bob - hanno già conquistato il favore degli appassionati come dimostrato dal recente weekend Open Day tenutosi presso le concessionarie della rete Harley in Italia. Ricordiamo che i nuovi Softail hanno sospensioni più performanti, telaio più rigido e leggero e montano i nuovi motori Milwaukee-Eight 107 e 114.
Più potenza, comfort e maneggevolezza anche per i nuovi Touring CVO Street Glide, Road Glide e Limited con sofisticato sistema di infotainment. Stile total black invece per Street Glide Special e Road Glide Special.
A EICMA esposti inoltre i modelli Sportster - con il nuovo 1200 Custom in evidenza - e le proposte Dark Custom che si rivolgono al pubblico giovane e amante del moderno stile Harley.

Harley-Davidson ad EICMA 2017

Battle of the Kings, lo scontro finale

Un ulteriore rimando alle "piccole" di famiglia lo si avrà con il momento dedicato alla Battle of the Kings. Come anticipato, EICMA ospiterà infatti la proclamazione della moto vincitrice del contest europeo 2017. L'annuncio e la premiazione sono in programma sullo stand Harley marted́ 7 novembre alle ore 17:00.
Ad aggiudicarsi il contest italiano del concorso Battle of the Kings 2017 è stata "BombTrack" la special realizzata su base Roadster dalla concessionaria H-D Perugia, premiata in occasione di uno specifico evento svoltosi lo scorso mese di febbraio a Milano. Sarà proprio questa moto a rappresentare l'Italia e a giocarsi il titolo assoluto a EICMA contro le finaliste degli altri Paesi.

Harley-Davidson ad EICMA 2017

Ricordiamo che la competizione Battle of the Kings ha visto impegnate le Reti Harley dei Paesi dell'area EMEA. Ogni concessionaria partecipante ha prodotto una moto speciale partendo da un modello di base mettendo in evidenza l'estro creativo e la capacità del Custom King e dello staff della propria officina. Ma, soprattutto, le moto realizzate per il concorso Battle of the Kings mostrano al pubblico come sia possibile ottenere a un giusto prezzo customizzazioni che corrispondano esattamente al proprio gusto e alla propria personalità sfruttando le possibilità offerte dal catalogo Harley-Davidson Genuine Parts & Accessories. Il tutto in linea con la tradizione di personalizzazione propria di Harley-Davidson.
EICMA sarà allora anche l'occasione per parlare di abbigliamento e di accessori Harley-Davidson, elementi fondamentali per poter creare il proprio stile inconfondibile ispirato al mondo Harley.

Harley-Davidson ad EICMA 2017

Fuori-salone a East Market con il mito flat track

Infine, Harley-Davidson sarà una presenza importante nell'ambito del nuovo spazio "fuori-salone" inaugurato quest'anno da EICMA e denominato East EICMA Motorcycle. Allestito all'interno dell'East Market di via Ventura 14 a Milano - luogo di riferimento del vintage milanese e non solo - lo spazio rimarrà aperto dal 9 al 12 novembre. A questa nuova iniziativa dedicata allo stile in chiave heritage Harley dà il proprio apporto con suggestioni legate alla tradizione racing flat track.