“Ferro dell'Anno 2016”: in giuria anche Krugger!

Una giuria di star per il contest di Ferro

Krugger

21 gennaio 2016

Il Custom Bike Builder, due volte vincitore del titolo mondiale AMD, sarà tra i giurati del contest organizzato dalla rivista Ferro a Verona.
L'apertura dei cancelli di Motor Bike Expo è ormai imminente, e si fa frenetica la sequenza di curiosità ed anticipazioni che catalizzano l'attenzione degli appassionati sulla kermesse veronese.
L'ultima, solo in ordine di tempo, è la conferma di un'altra “Star” del custom, che sarà presente tra i padiglioni di Verona Fiere: Fred Krugger, due volte campione del mondo AMD con le proprie special, un curriculum da star assoluta del mondo delle due ruote, presenzierà al Motor Bike Expo nelle vesti di giurato del premio “Ferro dell'Anno 2016” che verrà assegnato sabato 23 gennaio alle ore 16, presso lo stand della rivista “Ferro” al Pad. 4.
Il nome di Krugger (www.krugger.net) rende ancor più pregiata una giuria che già brillava grazie alla presenza di alcuni dei protagonisti indiscussi della scena custom italiana ed europea, dal veronese Nicola Martini (alias Mr. Martini), Roberto Totti (Totti Motori) e Roberto Rossi, dealer di Harley-Davidson Mantova apprezzato anche per le sue special.

Krugger

Krugger, vincitore nel 2014 del titolo mondiale nell'AMD World Championship of Custom Bike Building con la sua Nurb's, realizzata intorno al maestoso motore a 6 cilindri in linea della BMW K1600GT, ha fatto incetta dei più prestigiosi premi su scala mondiale negli anni passati, questi alcuni dei riconoscimenti con cui è stato premiato:
2014 - World Champion of custom bike building AMD con la special Nurb's
2013 - European Champion con la special Link, Quarto classificato World AMD Championship con la special Link
2011 - Best Bagger Harley Davidson Show con la special Ferdinand
2010 - World Champion of custom bike building AMD con la special Veon
2009 - Terzo classificato World Championship AMD, 1st european, 1st Vtwin con la special Overmile, Best of Show Harley-Davidson Faak con la special Overmile