LA NUOVA GENERAZIONE DI MOTO DA FLAT TRACK HARLEY-DAVIDSON XG750

La XG750R ha fatto il suo esordio ufficiale nelle competizioni a fine maggio, presso l'AMA Pro Springfield Mile in Illinois

Harley-Davidson XG750R

2016

Una Harley-Davidson flat-track di nuova generazione ha iniziato a correre. Il Factory Team Harley-Davidson Screamin' Eagle ha scatenato la XG750R, la sua prima moto da flat track in 44 anni, per combattere la feroce concorrenza sugli ovali di dirt track degli Stati Uniti.
Spinta dal motore Harley-Davidson Revolution X V-Twin raffreddato a liquido a iniezione, la XG750R è scesa in campo con il pilota del Team Ufficiale Davis Fisher nella serie AMA Pro Harley-Davidson GNC1 presented by Vance & Hines. La nuova moto XG750R è un mezzo strettamente da gara e non sarà offerto in vendita in questo momento da Harley-Davidson.
Viene alimentata dal motore 750cc Revolution X V-Twin progettato per la Harley-Davidson Street 750, una moto costruita per l'utilizzo urbano, maneggevole e allo stesso tempo con il tipico carattere ribelle Dark Custom. Preparato per la pista, questo propulsore spinge la nuova XG750R per essere prima al traguardo. Il motore Revolution X da gara e il telaio da corsa per la XG750R sono stati sviluppati in collaborazione con Vance & Hines Motorsports. Vance & Hines è anche il partner del programma Harley-Davidson Screamin' Eagle/Vance & Hines drag racing, con le moto V-Rod che hanno vinto otto degli ultimi 12 campionati drag racing NHRA Pro Stock.

Harley-Davidson XG750R

«Vance & Hines ha messo a frutto i potenziali elementi tecnici insiti nel motore Revolution X», ha dichiarato Kris Schoonover, racing manager Harley-Davidson. «Dopo decenni di successi sulle piste di flat track con la Harley-Davidson XR750, sapevamo che era il momento di sviluppare la prossima generazione di Harley-Davidson per competere in uno dei migliori eventi sportivi da corsa.»
Il diciottenne Fisher, nella sua prima stagione con la Screamin' Eagle Factory Team Harley-Davidson, rookie nella serie GNC1, è stato il primo pilota a portare in gara la XG750R. Nel suo palmares c'è la vittoria del campionato AMA Pro 2015 GNC2, ma a fine maggio si è piazzato solo all'ottavo posto.
«Volevamo un pilota giovane con la giusta esperienza per il programma XG750R e Davis ha dimostrato queste caratteristiche nella classe GNC2», ha detto Schoonover. «Siamo entusiasti di avere l'opportunità di portare un talento emergente come Davis fino alla serie GNC1 (GNC1 e GNC2 sono rispettivamente un po' come la seria A e la serie B - n.d.r.) per sviluppare la nuova moto a fianco di un campione esperto come Brad Baker.»
Pilota ufficiale del team Harley-Davidson Screamin' Eagle, Brad Baker, 23 anni e vincitore AMA Pro Grand National nel 2013, continua a correre a bordo della moto collaudata Harley-Davidson XR750 (3° posto a fine maggio), mentre Fisher porta in gara la XG750R durante la fase di sviluppo.

Harley-Davidson XG750R

«La XG750R ha mostrato un grande potenziale in fase di test e nelle prime gare in questa stagione», ha detto Schoonover. «Ma come per ogni nuova moto da corsa, ci sarà del lavoro da fare. Siamo entusiasti di continuare a testare la XG750R in condizioni di gara reale e, nel corso della stagione, valuteremo le prestazioni della moto e dei nostri piloti ufficiali per vedere se Baker potrebbe passare alla nuova moto».