Archivio Notizie

Notizia flash: Harley-Davidson CEO Matthew S. Levatich vende 19.447 azioni H-D e incassa 940.456 dollari

Come guidare una Harley-Davidson d'epoca

Come guidare una Harley-Davidson d'epoca

30 ott - Al di fuori di un museo del motociclo, le probabilità di vedere una moto antica sulla strada sono piuttosto rare, e quando capita viene da chiedersi: «Come si fa a guidare quella cosa?» Prendiamo come esempio una Harley-Davidson VL costruita nel 1933, con motore Flathead V-twin sidevalve da 74ci, con le valvole montate nei cilindri anziché nelle teste. Il motore è accoppiato a una trasmissione a tre velocità con cambio a mano, attraverso una frizione a pedale. Una forcella Springer davanti e una sella montata su molla per compensare la mancanza di sospensione posteriore. I freni anteriori e posteriori sono a tamburo. Anche se il concetto del motore ha più cose in comune con un trattore che una motocicletta moderna, queste 'antichità' erano effettivamente in grado di raggiungere velocità oltre i 160 kmh.
Probabilmente la più grande differenza tra la serie V e ogni Harley costruita dopo il 1936 (l'ultimo anno del Flathead per far posto al Knucklehead) è la mancanza di olio ricircolante. Su questi motori, l'olio va dal serbatoio dell'olio al carter, poi nella primaria e, infine, sulla catena posteriore. In fin dei conti tutto l'olio finisce per terra, ma hai sempre olio fresco che circola attraverso il motore, cosa che non è poi male se ci pensi. Leggi tutto...

Sulla strada in auto e in moto: la playlist

Sulla strada in auto e in moto: la playlist

29 ott - Dai Clash ai Red Hot Chili Pepper, da John Denver a Springsteen, da Iggy Pop ai Rolling Stones. La gioia (e la malinconia) di mettersi in viaggio. In cerca di se stessi, qualche volta per fuggire. Un articolo del Corriere.it stila la classifica dei 10 migliori brani musicali 'on the road': 1 The Rolling Stones: (Get your kicks on) Route 66; 2 Steppenwolf: Born to be wild; 3 Canned Heat: On the road again; 4 John Denver: Take me home, country roads; 5 Iggy Pop: The Passenger; 6 Bruce Springsteen: Racing in the street; 7 The Clash: Brand new Cadillac; 8 Tracy Chapman: Fast car; 9 Red Hot Chili Peppers: Road trippin'; 10 Mark Orton: Their Pie.

Se il limite di velocità si supera anche di 1,3 km/h, la multa si paga

29 ott - Confermata dalla Cassazione la sentenza emessa da un giudice di pace di Torino. Il conducente sosteneva che quell'eccedenza non era percepibile da chi guida. La sesta sezione civile della Cassazione ha stabilito che la multa per eccesso di velocità rilevata con l'autovelox è legittima, e deve essere pagata, anche se il limite è stato superato - tenuto conto delle soglie di tolleranza - di 1,3 chilometri l'ora. Lo riporta un articolo di Repubblica dove viene spiegato che una società venne multata perché una delle sue auto era stata immortalata mentre percorreva una strada a 76,3 km/h a fronte di un limite di 70km/h. Il margine di tolleranza previsto per legge è di 5km/h e che in questo caso era stato oltrepassato di 1,3km/h. La società aveva sostenuto che lo scarto non poteva essere rilevato dal conducente, ma i magistrati hanno affermato che 6,3 chilometri l'ora sono 'percepibili'. La sanzione, tenuto conto delle spese, è di 73,44 euro.

Mondo custom: Redonda Motors

Mondo custom: Redonda Motors

23 ott - Redonda Motors è un laboratorio portoghese di motociclette custom e racing. Guidato da JP Barranca, ingegnere con un fascino per quasi tutto ciò che gira su due ruote. JP e la sua squadra hanno lavorato nel corso degli anni su Triumph, Honda, Ducati e Harley. Quando JP decise di customizzare una Harley-Davidson Ironhead Sportster del 1985, sapeva che stava iniziando un lavoro radicale completamente diverso dalle motociclette europee e giapponesi che aveva costruito in precedenza. Come saprete, il 1985 è stato l'ultimo anno di vita del leggendario motore Ironhead, dopo una straordinaria produzione di 28 anni, prima dell'arrivo del motore Evolution. Oggi gli Ironhead vengono ricordati assieme ai Knucklehead e Panhead come motori tra i più iconici prodotti dalla fabbrica di Milwaukee. Aveva fatto la sua prima apparizione nel 1957 per motorizzare la famiglia di moto Sportster, attraverso ciò che probabilmente era stato il loro decennio più iconico, tra gli anni 1960 e 1970. Leggi tutto...

Incidenti con animali, la situazione in Italia

23 ott - Una casistica che merita la dovuta attenzione e la necessaria prudenza da parte dei conducenti. Nel primo semestre 2017 sono ben 75 gli incidenti significativi registrati dall'Osservatorio ASAPS, nei quali hanno perso la vita 10 persone e 91 sono rimaste ferite. In tutto il 2016 in 119 incidenti persero la vita 16 persone e 151 rimasero ferite. Tornando al primo semenstre di quest'anno, nel dettaglio: sono 59 gli incidenti avvenuti di giorno e 16 quelli avvenuti nelle ore notturne. Settanta si sono verificati nella rete ordinaria e cinque su quella autostradale. Le autovetture sono state coinvolte in 57 incidenti, autocarri o pullman in 3, 22 incidenti hanno invece coinvolto motoveicoli e 8 delle biciclette. D'accordo, non siamo ai livelli della Svezia, dove in media si verificano 5 impatti con animali selvatici ogni ora, per circa 50.000 casi all'anno. Pure alle nostre latitudini, tuttavia, anche in assenza di alci e renne, la casistica sugli incidenti con animali è piuttosto ampia.

Notizia flash: Relazione Harley-Davidson trimestrale Q3: le vendite di motocicli a livello mondiale sono scese del 6,9% (Negli USA -8,1%)

The Beatles: Hippies and Hell's Angels, la video recensione

The Beatles: Hippies and Hell's Angels, la video recensione

22 ott - In occasione della presentazione del film/documentario "The Beatles: Hippies and Hell's Angels" a Firenze al Festival dei Popoli 2017, Francesco Buttironi interpreta la recensione di Raffaella Giancristofaro. «Questo non è lavoro, è un posto dove divertirsi!».

Reportage: 15° Rombo di Tuono

Reportage: 15 Rombo di Tuono

19 ott - Va in archivio la 15ª edizione di Rombo di Tuono svoltasi alla Fiera di Brescia nel week end del 7/8 ottobre, oltre 180 gli espositori presenti e una quarantina le officine specializzate che si sono date battaglia nel Campionato Italiano Costruttori Custom KICK 2017 che ha portato a Brescia le più rappresentative officine specializzate del settore custom, oltre 80 le moto iscritte al KICK, la giuria composta interamente dai giudici IMBBA era composta di Jeffrey Starke, Roland Radeke e l'italiano Francesco Mattioli. Sicuramente a detta di tutti il più bel Rombo di Tuono di sempre, 12.000 i visitatori che hanno varcato i tornelli del centro fieristico in un'atmosfera speciale che ha coinvolto gli appassionati delle due ruote e quelli delle auto americane. Vai ai Reportage...

Italian Motorcycle Championship al Motor City 2017

Italian Motorcycle Championship al Motor City 2017

16 ott - Per il 5° anno il Festival Dei Motori di Montichiari ha ospitato il padiglione dedicato al mondo Custom denominato MOTOR CITY. Organizzato da Ferdinando Ferrazzi e dal suo team, ogni anno raccoglie Contest e attrazioni di vario genere tra cui Pin Up, alternative Model, Pole Dance, tatuatori, concerti e tante moto custom e auto americane. La fiera di Montichiari è il secondo polo fieristico lombardo per estensione e oltre alla rassegna Custom nella due giorni dedicata ai motori ha ospitato: la mostra scambio, il tuning, le auto storiche, il car audio e all'esterno formula rally, drift e supermotard. Il Corvette Club Shark Team Italia come sempre si è occupato di una grande reunion di decine di auto americane e lo staff del magazine Bikers Life ha naturalmente presentato una nuova grande tappa dell'Italian Motorcycle Championship Custom Bike Show! Tante le moto in gara, i nomi noti e gli emergenti che hanno messo in difficoltà lo staff nelle valutazioni. Leggi tutto...

Trovato morto l'ex socio di Max Pezzali

Trovato morto l'ex socio di Max Pezzali

15 ott - Lo hanno trovato morto in via Genova. Un decesso ancora misterioso quello di Angelo Neri, 52 anni, di Pavia molto conosciuto, e non solo in città, perché, sino a pochi mesi fa, era stato socio di Max Pezzali nella concessionaria Harley-Davidson di Pavia. Era lui l'anima del concessionario. Il sodalizio si era sciolto dopo oltre vent'anni di lavoro insieme, nessuno ha mai saputo esattamente cosa fosse accaduto tra i due. Gli agenti della questura hanno aperto un'inchiesta per chiarire le cause del decesso. Solamente l'esito dell'autopsia potrà dare un responso definitivo. L'ipotesi più probabile resta quella del malore, ma gli investigatori dovranno anche spiegare perché Angelo Neri si trovasse in quella zona del Vallone, infestata da tossici e pusher, in piena notte. Angelo Neri era un professionista molto apprezzato. Sempre insieme a Max Pezzali, aveva gestito dal 2015 anche il Side Stand cafè a fianco dei locali della Harley-Davidson.

Rombo di proteste

Rombo di proteste

15 ott - L'edizione 2017 del Rombo di Tuono è finita con le proteste per il risultato del Bike Contest. In attesa di avere un resoconto definitivo, di ufficiale è arrivato un comunicato che dice di aver "congelato" il verdetto della classifica del Campionato Costruttori Custom KICK 2017 per quanto concerne le prime posizioni. Questo per causa dei giudici IMBBA che non hanno ancora fatto pervenire le schede di ogni concorrente. C'è solo una classifica generale, dove le moto di due concorrenti hanno ottenuto lo stesso punteggio per il primo posto. Leggi il Comunicato...

Cuba in Harley: Tour guidato in lingua italiana

Cuba in Harley: Tour guidato in lingua italiana

8 ott - Seducente ed ammaliante, Cuba non smette di sorprendere per il suo fascino e per le sue mille sfaccettature... e finalmente ci regala l'arrivo delle due ruote! La passione per le Harley, la cultura cubana, il mito della rivoluzione, la sua gente, il fascino del sole e delle spiagge dei Caraibi si uniscono in un'esperienza unica da vivere in sella ad una Harley! AltrimentiViaggi ci permette di visitare l'isola di Che Guevara (a cinquant'anni esatti dalla sua morte) in un tour guidato in italiano di 9 giorni. Iscrizioni aperte con partenza 3 novembre. Scoprirete l'Havana, Viñales, Cienfuegos, Trinidad e Santa Clara. Vivi Cuba, non fartela raccontare! Clima perfetto. Acque incontaminate. Paesaggi mozzafiato. Architettura maestosa. Piante e animali esotici. Una intensa vita notturna. Questa non è un'isola come tante altre, dove evadere per un po'. Questa è Cuba. Prenota il tuo viaggio!

Con le nuove tecnologie più sicurezza anche per chi ama la moto

16 ott - Non sono solo le auto ad essere interconnesse, i sistemi satellitari aiutano a proteggere anche i centauri. Senza dimenticare che il rispetto delle regole e corretti comportamenti sono la miglior garanzia contro i rischi della strada. Si parla molto di nuove tecnologie applicate alle auto, di macchine interconnesse o addirittura senza guidatore. Anche a fronte di questa situazione non proprio rassicurante, la tecnologia ha cominciato a interessarsi delle due ruote. E si stanno affacciando sul mercato risposte pensate appositamente per la sicurezza dei motociclisti, anche se, ovviamente, non si può mai prescindere dal rispetto delle regole e delle norme del Codice della strada. Se la distrazione, dovuta in gran parte ad un abuso del cellulare alla guida, è ormai tra le maggiori cause di incidenti tra gli automobilisti, per chi affronta la strada in sella a una moto può risultare addirittura più pericolosa. Leggi l'articolo...

Dunlop: superato il traguardo dei 10 milioni di pneumatici per Harley-Davidson

Dunlop, superato il traguardo dei 10 milioni di pneumatici per Harley-Davidson

9 ott - Dunlop ha festeggiato i 10 milioni di pneumatici forniti come primo equipaggiamento alle Harley-Davidson. La collaborazione è iniziata nel 1981, quando il primo pneumatico Dunlop fu omologato come primo equipaggiamento per l'Harley-Davidson Sportster, e due anni dopo Dunlop è diventato fornitore di tutti i pneumatici di primo equipaggiamento per la FL. Da allora Dunlop ha sviluppato pneumatici specifici per alcuni iconici modelli H-D, tra cui il Dunlop American Elite. Di recente, Dunlop ha consolidato questa partnership con l'introduzione di nuovi prodotti, tra cui il GT502 per l'ultima Harley Davidson XL1200 CX Roadster.

Rombo di Tuono 2017 alla Fiera di Brescia, 7 - 8 ottobre

Rombo di Tuono 2017 alla Fiera di Brescia

5 ott - Pochi giorni d'attesa e andrà in scena Rombo di Tuono 2017, la grande kermesse dedicata al mondo motociclistico e custom. All'appello hanno risposto oltre 200 espositori selezionati, i migliori preparatori di moto custom, brand motociclistici rappresentati da dealer ufficiali, artisti e professionisti del settore impegnati in differenti contest. Da segnalare che l'evento ospiterà inoltre il prestigioso Campionato Italiano Costruttori Custom - KICK 2017, con la collaborazione di Federazione Italiana Customizer e la supervisione dall'americana IMBBA (International Master Bike Builders Association). Per il pubblico una due giorni di novità e attrazioni. L'appuntamento è presso la Fiera di Brescia, sabato 7 e domenica 8 ottobre nei seguenti orari: sabato dalle ore 9 alle 20 e domenica dalle ore 9 alle 19. Biglietto ingresso giornaliero 10 euro; due giorni 15 euro (gratuito fino ai 13 anni). Le moto e le auto americane potranno parcheggiare all'interno; le auto avranno spazi esterni preposti opportunamente segnalati e gratuiti. Info: www.rombodituono.it

Notizia flash: Vai alla rubrica Village per leggere il nuovo numero di HOG Magazine

Gratis la guida per scoprire la Basilicata in moto

7 ott - L'Agenzia di Promozione Territoriale della Basilicata ha realizzato una guida gratuita utile al mototurista per vivere emozionanti viaggi lungo piste non battute dal turismo di massa esplorando i litorali e il sorprendente entroterra lucano. Il tempo è calcolato in chilometri. Non c'è estate o inverno: la passione su due ruote corre con il sole, la pioggia, la neve. Non ci sono bussole: lo spazio è diviso in tappe e punti di ritrovo. Voglia di evasione, piacere di sfidare l'asfalto e azzerare le distanze in piena libertà, desiderio di scoprire una natura inaspettata e borghi autentici. Il mototurista ha la possibilità di disegnare il viaggio su carte e mappe che segnalano strade di grande fascino e panorami unici come quelli che offre la Basilicata e che vengono illustrati in questa guida. I sei itinerari proposti, stimati in Km 1.900, seguono la storia e la geografia della regione, per accompagnare per mano il mototurista in luoghi noti, e soprattutto meno noti, attraverso notizie sulle bellezze paesaggistiche.

H-D Open Day: tutti in concessionaria per la gamma 2018

H-D Open Day

4 ott - Il lancio di prodotto Harley-Davidson più grande e articolato di tutti i tempi, che celebra il 115° anniversario della Motor Company, diventa realtà per tutti gli appassionati e le moto sono pronte per essere toccate con mano. Ecco dunque, dopo uno degli annunci più rivoluzionari della storia del marchio, che tutte le concessionarie della rete Harley in Italia si preparano al tradizionale weekend Open Day, il 'porte aperte' nel quale gli appassionati del marchio possono scoprire tutte le novità relative alla prossima stagione. L'appuntamento presso le concessionarie ufficiali Harley-Davidson in Italia è per questo weekend, sabato 7 e domenica 8 ottobre. Piatto forte del weekend Open Day saranno naturalmente le moto della gamma 2018 e grande attenzione sarà dedicata agli otto nuovissimi modelli della famiglia Softail. Non ci saranno solo i nuovi Softail a catalizzare l'interesse degli appassionati. La gamma 2018 sfoggia infatti una famiglia Touring con alla testa Street Glide Special e Road Glide Special, i due bagger dal look total black. Né mancheranno i modelli Sportster - con il nuovo 1200 Custom e le proposte Dark Custom - e la famiglia Street, che si rivolge al pubblico più giovane e amante delle guida vigorosa con la punta di diamante Street Rod. In molte concessionarie sarà possibile provare le nuove moto. In ogni caso, si può prenotare il proprio demo-ride on line, attraverso il sito harley-davidson.

Harley si ispira allo stile Roadhouse per il look dell'autunno on the road

Harley si ispira allo stile Roadhouse per il look dell'autunno on the road

2 ott - Chiunque abbia viaggiato on the road sulle infinite highway americane si sarà fermato in una roadhouse - o, quanto meno, sa cos'è. Nel sudovest degli Stai Uniti le roadhouse scandiscono il ritmo del viaggio e costituiscono una risorsa preziosa della strada. È proprio lo stile di questi luoghi - dove ci si ferma per godere di un po' di riposo, incontrare gente, trovare qualcosa da mangiare o da bere e magari ascoltare anche della buona musica - il motivo al quale gli stilisti Harley-Davidson si sono ispirati per disegnare la Fall Collection 2017, la specifica collezione di capi e accessori pensati per affrontare con il giusto confort il passaggio dal caldo estivo ai mesi autunnali, il tutto senza rinunciare a uno stile personale sia in sella alla moto sia nella vita di tutti giorni. Così, l'abbigliamento autunnale targato H-D punta all'espressione della propria individualità proponendo un mix di motivi, tessuti e colori che si combinano con tecniche artistiche per definire un look che solo Harley-Davidson può esprimere, profondamente e autenticamente ispirato alla vita della strada. Leggi tutto...

Michelin Vision, il pneumatico del futuro anche per le moto

Michelin Vision

2 ott - Michelin 'reinventa' la ruota per la mobilità sostenibile del futuro. È il concept Vision: ha una struttura reticolare autoportante, quindi non ha bisogno d'aria, ha un battistrada che si rigenera e si scolpisce a seconda dell'uso che se ne deve fare. Verrà relizzato anche per le moto, dopo che sarà prodotto in serie per le auto.

Incidenti stradali: nuove regole sui risarcimenti

1 ott - La legge annuale sulla concorrenza emanata la scorsa estate ha portato con sé diverse novità nel mondo degli incidenti stradali, che cambiano in maniera rilevante le regole per ottenere i risarcimenti e la gestione delle polizze. Facciamo il punto sui recenti cambiamenti. Le prime grandi novità riguardano i testimoni in caso di incidente con soli danni a cose, che, ora, vanno indicati alla propria assicurazione tempestivamente. Gli stessi testimoni, in ogni caso, possono essere citati al massimo in tre cause in cinque anni e la loro deposizione viene valutata dal giudice secondo il suo prudente apprezzamento. Il valore della testimonianza lascia il passo a un nuovo rilevante mezzo di prova: la scatola nera. Si tratta di un dispositivo elettronico dotato di gps che registra numerosi dati sulla condotta di guida del conducente. Inoltre: Cessione del credito alla carrozzeria; Tabella unica danno biologico; Sospetto di frode; Termini per fare causa. Leggi su StudioCataldi...