Archivio Notizie

Sole, mare, moto e migliaia di visitatori: questo è stata la 31ª Biker Fest

31a Biker Fest

29 mag - Dal 18 al 21 maggio si è tenuta la 31ª edizione della Biker Fest International Bridgestone nella suggestiva località di Lignano Sabbiadoro (UD) che richiama per molti versi la Daytona Bike Week in quanto a sole, mare e ovviamente moto che invadono completamente la penisola cittadina dove per alcuni anni lo stesso Ernest Hemingway visse. Il sole ha accompagnato la manifestazione per quasi tutta la sua durata, regalando un clima caldo e favorevole ad un viaggio in moto, tanto che molti hanno percorso anche migliaia di chilometri per arrivare alla Biker Fest. Erano ben visibili sui gilet Back Colors di persone provenienti da ogni parte d'Europa, ma non solo! Stati Uniti, Canada e anche Nuova Zelanda e Australia. Il Luna Park, centro indiscusso dell'evento, sede della maggior parte delle attività, è stato quindi invaso da gente di ogni nazionalità. Il parcheggio antistante brillava: il sole riflesso dalle cromature e dalle verniciature di tutte le moto presenti e dalle centinaia di auto americane... Leggi tutto

Notizia flash: Il 29 maggio di 7 anni fa moriva Dennis Hopper

Asta del National Motorcycle Museum

National Motorcycle Museum: all'asta 21 motocicli storici

28 mag - Il 2 giugno a Birmingham (UK) il National Motorcycle Museum, tramite Classic-Auctions, metterà all'asta 21 motocicli storici (e 28 autovetture), tra cui: una insolita e rara AMF Harley-Davidson X-90 (in foto) del 1974 e stimata tra le 4.500 e le 5.000 sterline, un 2-Tempi di 90cc, prodotta nel periodo nero della H-D che si era associata all'italiana AMF; una Indian Four (del 1928), stimata tra le 50.000 e le 60.000 sterline (la moto di maggior valore all'asta), un Grand Cruiser dell'epoca con 4 cilindri in linea da 1.265cc.

Dubai, due modellini di supercar in oro ai guidatori più prudenti

28 mag - L'ultimo esempio del senso di sobrietà arriva dagli Emirati Arabi Uniti, dove la Polizia di Dubai – conosciuta per alcune delle auto che compongono la sua flotta stradale, come Bentley, Bugatti e McLaren – ha premiato i guidatori più prudenti della nazione. La cerimonia ha avuto luogo presso l'Habtoor Grand Resort alla presenza dei più alti vertici delle Forze dell'Ordine locali. I due primi classificati si sono portati a casa due modellini di una supercar... realizzati in oro! Naturalmente in palio non c'erano 'solo' i due modellini: i premi di consolazione per i secondi classificati sono stati ben 2.000. Gli stessi sono stati assegnati secondo il sistema dei 'white points', una sorta di patenti a punti virtuose che premiano gli automobilisti che, durante i normali controlli, non risultano aver commesso infrazioni e non sono stati coinvolti in incidenti stradali nei 12 mesi precedenti. Direi un bell'esempio... e non solo punire chi commette infrazioni.

The Reunion 2017: numeri da capogiro con oltre 14.000 partecipanti

The Reunion 2017: numeri da capogiro

25 mag - Un incremento del 30% delle presenze, rispetto alla scorsa edizione, con un bilancio di oltre 14.000 partecipanti, ben 6 gare disputate e più di 150 concorrenti in competizione tra loro. Sono questi i numeri della terza edizione di The Reunion, evento motociclistico di riferimento per il mondo delle café racer, scrambler, special e classiche, che nel weekend appena trascorso ha letteralmente monopolizzato l'Autodromo Nazionale Monza. «La stanchezza - dichiara l'organizzatore Matteo Adreani - è ancora tanta, ma la soddisfazione è alle stelle. In questi due giorni l'autodromo di Monza è stato letteralmente invaso da tantissima gente, indistintamente donne e uomini, giovani e meno giovani, famiglie e singoli, e con loro anche tantissime motociclette meravigliose, a testimonianza di una passione che è sempre più trasversale e contagiosa». Ad affollare il tempio della velocità per antonomasia sono stati quest'anno anche tantissimi stranieri, alla luce del respiro sempre più internazionale dell'evento. The Reunion ha ospitato infatti, per la prima volta in Italia... Leggi tutto

Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2017, dal 26 al 28 maggio

25 mag - Il Concorso d'Eleganza Villa d'Este è l'evento mondiale più esclusivo e ricco di tradizione dedicato alle auto e alle moto d'epoca. La lunga tradizione dell'evento ha inizio nel 1929, quando a Cernobbio, località lombarda in provincia di Como, è stata organizzata per la prima volta una mostra delle novità del settore automobilistico, la "Coppa d'Oro Villa d'Este". Ne è seguita una storia decennale, ricca di eventi. Leggi tutto...

Chi è Sonny Barger

25 mag - Ralph Hubert Barger Jr., detto Sonny, è una leggenda ed icona americana per molti motociclisti e non solo. Un guerriero della strada famoso per la sua vita fuori dagli schemi e dalle leggi. Un vero punto di forza per la sua fratellanza nel gruppo Hell's Angels MC. Una vita difficile la sua, all'età di 61 anni decise di raccontarla attraverso vari libri scritti con intelligenza e perspicace lucidità: dalla nascita, nei sobborghi operai, da padre alcolizzato e da una madre, d'origine italiana, la quale abbandona la sua famiglia al proprio destino. Dai numerosi scontri con la polizia a quelli contro i pacifisti anti-guerra del Vietnam. Il tumore alla laringe. Nel 1955 Sonny si arruolò nell'esercito falsificando la sua data di nascita, fu poi congedato dopo solo 14 mesi. Rimandato a casa iniziò una vita di scorribande sul suo chopper. Creò un primo MC: 'Oakland Panthers', ma non ne fu mai soddisfatto. Nel 1957 nascono gli Hell's Angels MC, ispirati ad uno squadrone dell'aviazione.

H-D Experience Tour 2017: dopo Monza arriva Varano de' Melegari

H-D Experience Tour 2017, dopo Monza arriva Varano de' Melegari

22 mag - Questo passato week end si è svolto all'autodromo di Monza "The Reunion" con la presenza ufficiale di Harley-Davidson. Appuntamento che costituisce una delle tappe a calendario nel mese di maggio del H-D Experience Tour 2017, road-show promosso da Harley-Davidson Italia e realizzato in collaborazione con le Concessionarie H-D in Italia che aderiscono all'iniziativa, per consentire al pubblico e agli appassionati del marchio di salire in sella alle novità Harley 2017. Il prossimo rendez vous sarà "Wildays" (26-28 maggio presso l'autodromo di Varano de' Melegari, Parma). Harley-Davidson Italia sarà presente con lo stand Dark Custom dove il pubblico troverà il Jump Start, ossia la possibilità di guidare una Harley senza muoversi di un centimetro e in totale sicurezza. Il concessionario locale (H-D Parma) fornirà invece il supporto necessario all'effettuazione dei demo ride grazie ai quali il pubblico potrà guidare le moto della gamma Harley-Davidson 2017, tra cui la nuovissima Street Rod 750. Giunta alla terza edizione, Wildays è un evento internazionale che unisce motori, cibo, natura e musica nel contesto dell'autodromo di Varano de' Melegari e del territorio circostante. Un raduno nel quale si svolgono attività diverse tra le quali sfide su pista e off-road.

Sonny Barger e i suoi 60 anni negli Hell's Angels

Sonny Barger e i suoi 60 anni negli Hell's Angels

22 mag - Nel centro convegni della Dock Eiffel di Parigi, dal prossimo venerdì 26 a domenica 28 maggio, si svolgerà uno dei più importanti eventi organizzati dal Motorcycle Club parigino degli Hell's Angels. In questa occasione sarà presentato il nuovo libro del leggendario Sonny Barger, in cui racconterà i suoi 60 anni di "carriera" in uno dei gruppi biker più famoso al mondo: gli Hell's Angels di Oakland (California). Sonny Barger sarà presente per dedicarsi a tutti i fan, tra autografi e fotografie. Sarà questa un'occasione unica nel suo genere da non perdere. Come annunciato dallo stesso Sonny, molto probabilmente sarà il suo ultimo viaggio in Europa.

La Harley-Davidson elettrica si farà, ma con il giusto rumore

La Harley-Davidson elettrica si farà, ma con il giusto rumore

20 mag - Per il prossimo decennio l'offensiva Harley-Davidson sarà decisamente consistente. Il vice presidente Bill Davidson ha dichiarato che saranno ben 100 i nuovi modelli che vedremo, e tra questi ci saranno anche diverse versioni di serie di quella che al momento è conosciuta come Livewire, la Harley elettrica. Secondo Davidson l'elettrico è davvero un settore allo studio e dal prototipo si è già passati alla fase di ricerca e sviluppo. Ricerca non solo per la parte tecnologica e del powertrain, ma anche in questo caso per ottenere il giusto rumore, pardon, "sound": Harley-Davidson non vuole mettere sul mercato una moto che non si distingua. Ovviamente non potrà essere il deciso suono scoppiettante del motore a combustione, ma i tecnici americani stanno studiando qualcosa di diverso. Nei vari tour e negli eventi dove la Livewire è stata presentata, ha sempre riscosso entusiasmo e approvazione. Annovera anche una apparizione come mezzo di scena nel film Avengers Age Of Ultron, in cui è inconfondibile il sibilo elettrico.

Poliziotti picchiati e insultati da Hells Angels

20 mag - È quanto sarebbe accaduto la scorsa domenica a Padova, dopo che un gruppo di poliziotti amanti delle due ruote aveva deciso di organizzare un raduno. A scrivere della vicenda, ora oggetto di un'indagine della Squadra mobile, è il Mattino di Padova che riporta le testimonianze di alcuni poliziotti. Responsabili dell'imboscata una quarantina di Hells Angels. I poliziotti, che da un anno hanno dato vita a un moto club, domenica mattina si erano dati appuntamento a Padova per un motoraduno con il neonato gruppo custom. Lì avrebbero trovato anche gli Hells Angels a bordo delle loro Harley-Davidson e subito sarebbero partite offese, sberle e qualche pugno. Gli Hells Angels li avrebbero accolti con un coro: «Sbirri di m...» e poi avrebbero iniziato a colpire gli agenti con schiaffi sui caschi e pugni sulle spalle. «Non riuscivamo a capire - ha detto un poliziotto al quotidiano -. Ci siamo allontanati ma dieci di loro ci hanno rincorso».

BIKE and BEAUTY only women - Appennini experience

BIKE and BEAUTY only women - Appennini experience

17 mag - Altrimenti Viaggi, la nota agenzia specializzata in ambito bikers, presenta un tour dedicato solo alle donne, un itinerario leggero ed informale che unisce belle strade e relax in compagnia. 'Bike & Beauty' quest'anno si svolge in Italia, si gioca in casa ma non per questo l'itinerario sarà meno entusiasmante. Si rimane sempre in cresta agli Appennini tra scorci mozzafiato e borghi incantevoli. Un week end lungo per rilassarsi in una Spa, per stare in compagnia di ragazze, mamme, giovani e donne che hanno una cosa in comune: divertirsi tre giorni e non pensare ai doveri di casa! Mica male no!? Nessuno uomo ammesso, solo il loro accompagnatore, fidato guerriero che proteggerà il gruppo. Di sicuro una esperienza da vivere per eliminare lo stress e godersi una meritata libertà! Quattro giorni, tre notti, dal 9 giugno. Provare per credere! Parola di Martina e... nostra! Bike and Beauty

Invasione di Harley a Genzano

Invasione di Harley a Genzano

17 mag - Genzano, una domenica, quella del 14 maggio, all'insegna del divertimento sotto il sole dei Castelli Romani. Il 4th Poker Run organizzato dagli Hells Angels MC Eternal City ha ravvivato con il suo arrivo la piazza, famosa per l'Infiorata, e tutto il centro storico genzanese. I bikers sono stati ricevuti dal sindaco Lorenzon e da centinaia di spettatori accorsi ad ammirare le belle moto luccicanti. Il corteo di quasi 500 moto, con gli Hells Angels in testa e tanti altri appasionati, accorsi da un po' tutta Italia, era partito in mattinata dalla capitale ed ha attraversato tutti i paesi dei Castelli sul versante Appia prima di arrivare a Genzano.

Notizia flash: Il dealer H-D Civitanova colpito dalla banda del buco, rubati accessori e abbigliamento

IMC al 12° Expo Motori Bikers & Show

12° Expo Motori Bikers & Show

15 mag - Dal 28 aprile al 1 maggio è andata in andato in scena il 12° Expo Motori Bikers & Show, l'evento toscano per eccellenza dedicato a tutti gli appassionati di motori. Oltre 40 special iscritte a questa nostra tappa dell'Italian Motorcycle Championship Custom Bike Show che precede la grande Finale nel corso della 31° Biker Fest International. Per 4 giorni inoltre nelle grandi aree spettacoli si sono alternati piloti di tutte le categorie dagli stuntman spericolati del Team Daboot, alle stravaganti esibizione di Didi Bizarro passando per Uragano, Taxi Driver Drift, Lorenz Richard, Full Team e molti altri. L'empolese Nicola l'impennatore ha dato grande spolvero della sua abilità che come il grande Kawasape, ha incendiato la sempre numerosa platea di visitatori e appassionati. Non sono mancate le piste per il fuoristrada e la consueta spettacolare gara degli StrongMan. Le serate sono state animate dai concerti live e dai DJ set in diretta dallo spettacolare palco del Vida Loca! Tante le auto americane dei Club di casa e cresce ancora l'area Custom che ha visto come sempre al centro il nostro Bike Show... Leggi tutto

Notizia flash: Il salario base di Matt Levatich, CEO Harley-Davidson, sale del 15%: $1.041.660; 15% in meno del precedente CEO Keith Wandell

Drogarsi e mettersi alla guida non è sempre reato

15 mag - La Corte di cassazione è tornata a ribadire un principio già sancito in altre occasioni dalla giurisprudenza sia di merito che di legittimità, ovverosia che non necessariamente il mettersi alla guida dopo aver assunto sostanze stupefacenti è un comportamento penalmente rilevante. Secondo un orientamento interpretativo al quale i giudici hanno deciso di aderire: ovvero, richiede come condotta tipica la guida in stato di alterazione psico-fisica derivante da tale assunzione. In altre parole: se tale alterazione manca, il reato non può dirsi configurato. Nel caso di specie, invece, il giudice di secondo grado aveva condannato un motociclista senza, tuttavia, confrontarsi in alcun modo con la predetta considerazione, fatta dal giudice di primo grado nel negare la penale responsabilità. La Corte di appello è chiamata quindi a un nuovo esame e, per l'incauto motociclista, c'è speranza di non essere condannato.

Notizia flash: Polaris sta lavorando ad una Indian elettrica

Grand opening per il primo Ace Cafe in the USA

Grand opening per il primo Ace Cafe in the USA

14 mag - Accendete i motori: Ace Cafe Orlando fa il suo debutto mondiale il week end del 19/21 maggio. Fin dal 1938, Ace Cafe London è stata una mecca per gli appassionati di auto, di moto e della cultura rock 'n' roll. Agli inizi, posizionato sulla North Circular Road di Londra, era un semplice caffé lungo la strada per i camionisti, poi si è evoluto in un punto di ritrovo popolare per i ragazzi amanti del rock 'n' roll in sella alle moto durante gli anni '50 e '60. Oggi, "l'Asso" ha un fascino multi-generazionale di appassionati di sport motoristici di tutto il mondo ed è il bar più famoso sul pianeta.

Harley-Davidson vuole rilevare la Ducati

Harley-Davidson vuole rilevare la Ducati

11 mag - Il gigante degli USA sarebbe tra i possibili acquirenti di Ducati: da settimane ormai si parla della possibile vendita da parte di Volkswagen. Secondo il Sole 24 Ore, tra chi è disposto a valutare se aprire i cordoni della borsa c'è pure Harley-Davidson, oltre a diversi fondi di private equity. Già prima di essere comprata da Audi, Ducati è passata da diversi fondi, ultima quella Investindustrial che l'ha venduta al gruppo tedesco. Harley-Davidson, invece, sarebbe un altro gruppo industriale ma più affine al business delle moto: non è un mistero che, tra i motivi che possono spingere Audi e Volkwagen a rinunciare alla Rossa di Borgo Panigale nonostante gli ottimi risultati degli ultimi anni, ci siano le strategie di riposizionamento del gruppo tedesco verso le auto. Così, a cinque anni dall'operazione voluta da Ferdinand Piech, uscito di recente da Volkswagen, Ducati potrebbe nuovamente passare di mano. Gli altri interessati all'acquisto potrebbero essere la conglomerata indiana Bajai Auto, l'indiana Royal Enfield e l'americana Polaris. Ma il nome più suggestivo resta il marchio di Milwaukee, che già in passato ha investito nella Mv Agusta. Per Volkswagen, che deve affrontare lo scandalo Dieselgate, Ducati è sicuramente un buon modo per fare cassa: comprata per 860 milioni, oggi vale un miliardo e mezzo.

Notizia flash: Royal Enfield apre 50 dealer in America del Nord

Le Harley-Davidson non si vendono più come una volta

Le Harley-Davidson non si vendono più come una volta

11 mag - Harley-Davidson Inc. ha riportato un rallentamento delle vendite nel settore moto in quasi tutte le regioni in cui opera a livello mondiale, evidenziando le difficoltà dell'azienda per via del dollaro forte. Nel primo trimestre di quest'anno i ricavi derivanti dalle moto sono calati del 16%. Le vendite nel settore moto sono diminuite sia negli Stati Uniti che all'estero, tranne che in America Latina, il mercato più piccolo dell'azienda. L'attuale forza del dollaro sta danneggiando i tentativi di H-D di espansione all'estero, rendendo le moto assemblate in altri paesi dai concorrenti dell'azienda più economiche negli Stati Uniti, e limitando i profitti di Harley sulle moto spedite all'estero. Harley-Davidson ha ribadito che le previsioni dell'azienda relative ai margini operativi lordi per l'intero anno sono in linea con i risultati dell'anno scorso.

Sportster Meeting 2017

Sportster Meeting 2017

8 mag - Nonostante il meteo incerto, sono state quasi 400 le sportster che hanno corroborato la causa XL, partecipando al meeting 2016. Quest'anno gli organizzatori Paolo e Jurij vogliono rendere ancor più speciale questo evento unico nel suo genere. Ampliata la zona che ospiterà le moto di dealers, officine e collectors: ogni giorno arrivano nuove conferme. Ad oggi hanno ufficializzato la loro presenza le concessionarie H-D Monza, Ravenna, Lodi, Como, Milano, Genova mentre a dar voce ai customizers ci saranno tante officine. Prevista una expo-area con modelli rari o in serie limitata: Paolo Cippy Tradati, oltre a decretare la vincitrice della categoria Best Nostalgic, porterà a Taceno alcune vere icone XL. Ma non sarà l'unico collector presente. Tutte le Sportster, al loro arrivo, percorreranno il red carpet per la foto banner di rito e numerate per il contest: una giuria tecnica presieduta dal master judge Immba F. Mattioli sceglierà la Best of Show mentre al Blogger il duro compito di votare la Best Modified. Oltre al fantastico primo premio offerto da Kaos Design, anche un treno gomme by Michelin e un voucher noleggio moto negli Usa. Per tutti i vincitori di categoria, una targa ad hoc. Previste anche alcune nomination speciali; per la Best Sporty Lady ad esempio un bellissimo custom jewelry. Tantissimi i Partner che hanno voluto dare il proprio supporto all'edizione 2017. All'interno del parco che ospita il meeting, ci saranno inoltre alcuni stand mirati ad alto tasso Sportster: Zodiac, No Line, Western Bull, Eaglerider, Parts Europe, Michelin e altri, come Andreani Group, in via di definizione. Una festa sportster ma aperta a tutte le Harley-Davidson, grazie a parcheggi dedicati e al fondamentale contributo della crew di Duecilindri. Se hai una Sporty, se l'hai posseduta e mai dimenticata o più semplicemente ami le belle moto, non perderti Sportster Meeting, il 24 giugno prossimo.

Bison Trail 2017

Bison Trail 2017

8 mag - Sabato 11 Marzo è tornato a far parlare di sé il Bison Trail, evento targato Indian Bikers MC Nomads tenutosi, presso la Club House Indian Bikers MC Mother Matera. Quello che rende inconfondibile questo appuntamento è l'ormai consolidata formula "Motorcycles & Rock show". Lo scopo è sempre quello di poter passare una serata piacevole unendo le varie passioni e le conoscenze fatte, bevendo una birra o scatenandosi sotto il palco. Già prima dell'apertura dei cancelli tanti sono i partecipanti arrivati per l'occasione, molti dei quali venuti da parti lontane di questo nostro bel paese. Leggi tutto nei Reportage...

Ritiro patente per chi guida con cellulare

7 mag - Ritiro immediato della patente per chi usa il telefonino mentre guida, divieto di sorpassare ciclisti se c'è uno spazio laterale minore di un metro e mezzo e avvio (dopo 5 anni di false partenze) dei controlli automatici per scoprire chi circola senza assicurazione Rc auto. Sono i tre punti principali su cui il Governo sta lavorando per modificare il Codice della strada e che potrebbero essere inseriti già come emendamento alla manovra fiscale. Ma è possibile che le novità finiscano in qualche provvedimento successivo o diventino l'oggetto di un decreto legge specifico, da far entrare in vigore in estate. In sostanza, la sospensione della patente per chi usa il cellulare verrebbe prevista già alla prima violazione, mentre oggi scatta solo per i recidivi. Gli agenti che fermano un trasgressore dovrebbero ritirargli subito la patente e si perderebbe la possibilità di fruire dello sconto del 30% pagando la multa entro cinque giorni.

II Alba Chopper Show 2017

II Alba Chopper Show 2017

1 mag - Ad Alba, capitale del tartufo, della nutella e delle Langhe (che sono entrate nel patrimonio dell'Unesco da due anni) nei giorni del 27 e 28 maggio 2017 si terrà il "II Alba Chopper Show 2017". Verrà montato un enorme padiglione che durante la due giorni ospiterà le principali marche motociclistiche ed automobilistiche che hanno fatto la storia del mondo dei motori. A fare gli onori di casa sarà la Concessionaria H-D Alba circondata da altre aziende. Sono previste attrazioni con gruppi musicali che esibiranno dal vivo e diverse dimostrazioni sportive nonché il famoso stunt-show detto "muro di legno". Faranno parte dell'evento diversi gruppi motociclistici HOG, MC ed FMI. Lo Springer Italian Club sarà l'ospite principale della Concessionaria H-D Alba nonché protagonista di un contest dedicato. Domenica ci sarà anche una parata riservata esclusivamente alle Springer, per le vie del centro di Alba. Facebook

Il Riding Season degli Hells Angels oltre ogni aspettativa

Riding Season 2017

1 mag - Una Riding Seasons strepitosa. Sabato 22 aprile è stata inaugurata la stagione motociclistica 2017 organizzata da Hells Angels MC Treviso. Come da tradizione, la location è stata la sede del club a Susegana (TV). Quest'anno, per la sedicesima edizione, si è dato vita ad un nuovo progetto coinvolgendo moto club ed altre realtà, che grazie alla loro collaborazione, hanno reso questa giornata unica ed indimenticabile. Per merito invece della bella giornata calda, il percorso tra le colline e le pianure di questi luoghi incantevoli, un tempo devastati dalla Grande Guerra, è stato molto suggestivo. Con l'inizio della primavera si è dato il via quindi al primo incontro ufficiale della stagione motociclistica veneta. Il clou c'è stato nel primo pomeriggio quando circa 400 moto erano pronte alla partenza inaugurale del tanto atteso run. Un tragitto di circa 40 chilometri attraverso le pianure e le colline dei luoghi incantanti della provincia di Treviso osservando le immense Dolomiti Bellunesi.