Le donne motocicliste aumentano, ora sono salite al 19%

Le donne motocicliste ora sono salite al 19%

10 Dicembre 2018

Un'indagine del Motorcycle Industry Council rivela che quasi un proprietario di moto su cinque è di sesso femminile. I dati suggeriscono che presto le donne potrebbero costituire un quarto dei proprietari, il che sarebbe un importante cambiamento. Pensate che appena 10 anni fa c'era una sola motociclista su 10 proprietari di moto. Oggi, tra tutte le fasce d'età, le donne costituiscono il 19 percento dei riders. Ma l'indagine ha mostrato un possesso femminile ancora maggiore nelle giovani generazioni. Tra i proprietari di moto della Gen X (nati tra 1965-1980), il 22% erano donne; nella Gen Y (i Millennials, nati tra 1980-2000), il 26% erano donne. «Man mano che il numero dei motociclisti Boomer (n.d.r.: Baby boomers: nati tra 1946-1964) e dei motociclisti maturi si riduce e viene sostituito da nuovi piloti, potremmo presto considerare un solido 25% di proprietari di moto che saranno donne», ha affermato Andria Yu, direttore delle comunicazioni della MIC. Il MIC ha intervistato 2.472 adulti negli USA per il 2018 Motorcycle/ATV Owner Survey.

Condividete la pagina sui vostri social

CustomBike Show 2018, vincono UK e Giappone

CustomBike Show 2018, vincono UK e Giappone

10 dic - Nel primo weekend di dicembre, più di 33.000 appassionati di moto special hanno fatto pellegrinaggio al Custom Bike Show tedesco di Bad Salzuflen. Con quattro padiglioni espositivi, 28.000 metri quadrati di superficie espositiva, 300 espositori e circa 1.000 mezzi radicalmente ricostruiti da tutto il mondo, l'evento rimane la più grande fiera del mondo per il motociclo personalizzato. Una delle principali attrazioni della manifestazione è l'European Biker Build-Off, in cui sono state realizzate due moto custom di fronte al pubblico: quest'anno il duello era tra gli olandesi di South-East Motorcycles e gli inglesi di Rocket Bobs Cycle Works, che hanno vinto grazie ai favori del pubblico. Non meno emozionante il finale della Custombike Championship Germany, in cui un gruppo di esperti ha scelto la moto top in assoluto in 17 categorie, così come il 'Best of Show', andato a Koh Sakaguchi di Suicide Customs, dal Giappone. Guarda tutti vincitori...

La vignetta bikers

La vignetta bikers

World Championship of Custom Bike Building

World Championship of Custom Bike Building

3 dic - Agli inizi di ottobre a Colonia, in Germania, si è svolto il World Championship of Custom Bike Building. Cinque le classi di competizione: Freestyle, Modified Harley-Davidson Championship, Retro/Modified, Cafè Racer e Street Performance. Questi i piazzamenti, tra i primi 10, degli italiani: al 6° posto della classe Freestyle c'è Mannaia (VA) (nella foto), al 7° Radikal Chopper (VI); nella classe Modified H-D al 3° posto c'è PMS Bike (MB); En plein nella categoria Retro Mod con un podio al completo grazie a VM Cycles(UD), 2° Abnormal Cycles (MB) e 3° American Dreams (MB), e poi, per la stessa classe, al 5° Alessio Mattiazzi e al 10° Toro Moto; Unico primo posto va a FMW Motorcycles (AN) nella classe Cafè Racer dove invece PDF Motociclette (BG) è salito sul 3° posto; Infine, per la classe Street Performance, abbiamo un 5° posto parimerito di Asso Special Bike (LC) e un 10° posto ancora per Toro Moto. Info e foto

Italian Motorcycle Championship all'American Dream 2018

Italian Motorcycle Championship all'American Dream 2018

19 nov - Un successo annunciato a Padova Fiere il 3 e 4 novembre scorso nel contesto di TuttinFiera dove l'intero padiglione 7 e buona parte dei parcheggi esterni, sono stati dedicati ad American Dream, rassegna dedicata all'American Lifestyle che nel 2018 ha più che raddoppiato i propri spazi. Il raduno di American Cars della domenica ha sfiorato le 200 unità per uno spettacolo senza eguali, e naturalmente una tappa del Bike Show Italian Motorcycle Championship... Leggi tutto

I nostri canali social:
Fan   Group      
Rebuffini

Italian Motorcycle Championship al Kustom Kulture

Italian Motorcycle Championship al Kustom Kulture

3 dic - Così, l'Italian Motorcycle Championship chiude in grande stile il 2018 con la tappa all'interno del Kustom Kulture di Cesena. Dodici anni sono un bel traguardo soprattutto se consideriamo che questa manifestazione dal 2007 ad oggi ha visto un continuo crescendo per quanto riguarda il nostro settore sia in termini di quantità sia di qualità. Un evento in continua evoluzione appunto, dove il Custom di anno in anno ha ampliato i propri spazi, fino ad essere il fiore all'occhiello della rassegna e nel 2018 si è guadagnato nuovi spazi di rilievo, tra cui il padiglione principale all'ingresso della manifestazione, che ogni anno alza il livello dei propri espositori e degli spettacoli proposti. Novità principale la seconda edizione del Ducati Special Bike Contest. Un Bike show imperdibile per tutti i fan del brand Ducati e per gli appassionati dell'arte della customizzazione... Leggi tutto

amazon prime

Seconda edizione del MBE Award 2019, il premio più ambito dello show internazionale di Verona

Seconda edizione del MBE Award 2019, il premio pių ambito dello show internazionale di Verona

26 nov - Il ricco programma dell'evento più atteso dell'inverno per i motociclisti, Motor Bike Expo 2019, va delineandosi a una manciata di settimane dall'apertura della kermesse. Tra i tanti appuntamenti distribuiti nei quattro giorni della manifestazione, aperta dal 17 al 20 gennaio nei padiglioni di Veronafiere, ce n'è uno che catalizza l'attenzione degli appassionati e richiama i più famosi customizer di tutto il mondo. Si tratta di MBE Award, il premio speciale ideato dallo staff di Motor Bike Expo per premiare la migliore Special dell'esposizione. «È il premio più ambito di inizio stagione - commentano gli organizzatori - poiché, oltre ad incoronare i customizer più affermati sulla scena mondiale, contribuisce a scoprire e a delineare le tendenze della customizzazione del prossimo futuro». A designare il vincitore sarà ancora una giuria di esperti provenienti da tutto il mondo. Al trionfatore verrà consegnato un bracciale unico al mondo, realizzato a mano appositamente dal celebre atelier Silverbone di Lucca. Il vincitore di MBE Award 2019 sarà proclamato venerdì 18 gennaio alle 12.00.

we will rock you

3° Eternal City Motorcycle Custom Show

3° Eternal City Motorcycle Custom Show

19 nov - Il 17 e 18 novembre gli spazi espositivi dell'Ex Dogana a Roma sono stati la nuova e suggestiva location per la terza edizione dell'Eternal City Motorcycle Custom Show, un evento che cresce sempre più di anno in anno. Test ride, stunt show di auto e moto, concerti, tattoo, stand abbigliamento e accessori, customizer e cinema, food and drink, il tutto in un fitto programma di show! Ma non solo moto, erano presenti anche car club, con le loro affascinanti automobili. Guarda il Reportage...

amazon prime
abbigliamento e accessori H-D su Amazon
telo coprimoto

Gomme invernali in moto, facciamo chiarezza

9 dic - Moto e scooter con gomme invernali, possono circolare in caso di neve e ghiaccio o nevicata in corso? La risposta è: NO! A far chiarezza č una nota di Assogomma e Federpneus. «I motocicli, compresi ciclomotori e scooter, possono montare pneumatici di tipo M+S con un codice di velocità inferiore rispetto a quello riportato in carta di circolazione fino ad un minimo di M (130 km/h), senza alcuna necessità di modificare il citato documento di circolazione, ma solo nel periodo invernale.» Una Direttiva ministeriale che disciplina la 'Circolazione stradale in periodo invernale (cioè dal 15 novembre al 15 aprile) ed in caso di emergenza neve', di fatto, esenta i motocicli dal dover rispettare le Ordinanze invernali consentendo quindi a questi veicoli la possibilità di circolare durante il periodo invernale senza l'obbligo di montare pneumatici invernali. Questo perché la Direttiva impone altresì il divieto di circolazione in presenza di neve o ghiaccio o in caso di nevicata in atto.

La seconda vita di Nicola Azara

1 dic - Il 51enne di Olbia ha perso un piede nel 2002 dopo una caduta dall'Harley. Adesso è un forte triatleta paralimpico ed ha attraversato il Tirreno a nuoto. «Quando mi sono svegliato, nel letto dell'ospedale, mi avevano appena amputato la gamba. Uno dei primi pensieri è stato: 'Ho perso il piede destro ma il freno e le marce nelle moto sono dall'altra parte. Vuol dire che si può andare lo stesso!'». Nicola Azara è la rappresentazione di quel concetto psicologico che spiega come sia possibile riorganizzare positivamente la propria vita nonostante le difficoltà del destino che sembrano insormontabili. È detta resilienza, e nelle parole di Nicola c'è la definizione di un concetto che racchiude la storia di chi è cresciuto con la passione per le due ruote e lo sport. «Quando corro col sole alle spalle vedo davanti a me l'ombra del mio corpo con un'andatura un po' sbilenca... In acqua, invece, non c'è disabilità». Il passaggio all'acqua farà diventare Nicola uno degli atleti paralimpici più forti d'Italia. Articolo...

L'Harley-Davidson non parte, allora prova a rubarla a pezzi

25 nov - I carabinieri di Mestre hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino ghanese, irregolare in Italia, e già noto per precedenti specifici, mentre cercava si smontare una moto. Muhammed Sow, di 22 anni, era stato attratto da una nuovissima Harley, tentando di forzare l'avviamento, approfittando del fatto che fosse scuro e in giro non ci fosse quasi nessuno. Non riuscendo a metterla in moto, il 22enne ha quindi cercato di portarsela via a pezzi, iniziando a lavorare di brugole e chiavi inglesi. Il suo operare da meccanico a ridosso della moto non è però passato inosservato. La prima ad accorgersene è stata proprio la proprietaria della moto, oltre ad alcuni residenti, che hanno quindi composto il 112 per segnalare il furto. La pattuglia è subito arrivata sorprendendo il ladro alle prese con la rabbia dei residenti, mentre cercava di scappare senza però riuscire a fare troppa strada. I carabinieri lo hanno bloccato e arrestato. Vicino alla moto c'erano tutti i pezzi staccati.

9 dic - EICMA 2018 - G.Marzoli

2 dic - Harley Davidson - The Frozen Few