20 e 21 ottobre 2018: 16a edizione di Rombo di Tuono

16a edizione di Rombo di Tuono

18 Giugno 2018

Messa in moto da tempo la macchina organizzativa, si riparte a pieno regime con entusiasmo e grandi novità in serbo per la 16a edizione di Rombo di Tuono che si svolgerà il 20 e 21 ottobre nella sua sede naturale: la Fiera di Brescia - Brixia Forum, una tra le strutture fieristiche più belle in Italia. Il Campionato Italiano Costruttori, KICK 2018, si presenta con una formula nuova, più avvincente, in palio il premio "Top Of The Year" che vedrà gareggiare le più belle "special bike" costruite o presentate nell'anno in corso, sia che abbiano ricevuto riconoscimenti nei vari bike show a cui hanno partecipato, sia che siano apparse in servizi su riviste del settore, oppure iscritte direttamente dalle officine che le hanno realizzate; tutte previa selezione da parte della giuria tecnica. Come sempre l'iscrizione al Campionato Italiano Costruttori Custom KICK è gratuita. Leggi tutto...

Condividete la pagina sui vostri social

Concorso di Villa D'Este, ecco le moto d'epoca più belle del mondo

Concorso di Villa D'Este, ecco le moto d'epoca più belle del mondo

18 giu - Moto Major è stata premiata con il Trofeo BMW Group dedicato alle motociclette storiche. L'ingegnere Salvatore Maiorca, che l'ha ideata, si era fatto un nome nella costruzione di carrelli di atterraggio per aeroplani. Per ironia della sorte, la sua idea più importante di una ruota con molleggio interno si concretizzò invece su questa motocicletta. Per la realizzazione della carrozzeria aerodinamica e del motore poté appoggiarsi al reparto aviazione Fiat. Il progetto suscitò l'interesse della Pirelli che presentò il prototipo alla Fiera di Milano nel 1948. La produzione in serie, tuttavia, non ebbe mai inizio. Il Trofeo Villa Erba, assegnato per Referendum Pubblico, è andato al sidecar Brough Superior SS80, prodotto nel 1939. Menzione d'onore alla Indian Twin-Cylinder, bicilindrico a V del 1907. Albo d'Oro 2018.

Rebuffini

Festa Bikers, arriva il film documentario

Festa Bikers, arriva il film documentario

14 giu - Sabato 23 giugno sarà presentato 'Festa Bikers, il Docufilm', progetto ideato e diretto da Davide Aresi. Il docufilm nasce dalla voglia di raccontare non l'evento in sé ma le persone e le loro personali storie che hanno contribuito a renderlo quello che è: un appuntamento motoristico riconosciuto a livello internazionale. Un percorso di associazionismo no profit lungo 20 anni. Volontari, imprenditori locali, kustomizer di fama internazionale che da anni supportano e vivono l'evento intrecceranno le loro testimonianze con quelle dei membri effettivi dell'Ass. Bikers Cologno al Serio. L'intento è quello di raccontare questo percorso costruito da uomini e donne bikers legati da un profondo ideale e per far si che ancor più volontari si possano unire, divertendosi, e supportare l'operato di Festa Bikers. Facebook

La vignetta bikers

La vignetta bikers

Addio Cyril

Addio Cyril

11 giu - Cyril Huze, lo scorso 20 maggio è stato stroncato da un tumore. Era nato a Parigi e dagli anni '80 si era trasferito negli USA per la sua passione per la cultura americana: Rock'n'Roll, Hot Rods e Harley. Era considerato un vero e proprio stilista delle moto custom, l'industria gli conferì il titolo di Master Builder. Lo conobbi alla Daytona Bike Week del 2002, mentre fotografavo una sua creazione per questo web magazine, nato un anno prima. Mi chiese del mio lavoro e rimase stupito che in Italia c'era un sito che parlava solo di Harley e raduni con reportage e tanto altro. Dopo tre anni Cyril decide di mollare tutto con le moto ed apre anche lui un web magazine, il 'Cyril Huze Post'. Il primo blog americano dedicato al mondo custom, dove con passione ha redatto articoli fino all'ultimo giorno. Addio Cyril

Why bother with OEM Fairings when aftermarket are a third of the price. That is my question?

I nostri canali social:
Fan   Group      

Un tour siciliano per provare i nuovi Metzeler ME 888 Marathon

Un tour siciliano per provare i nuovi Metzeler ME 888 Marathon

11 giu - Giorni fa abbiamo avuto il piacere di partecipare, assieme ad altri giornalisti e tester, ad un tour in Sicilia per testare i nuovi pneumatici della Metzeler. A disposizione avevamo una decina di Harley, nella gamma dalle Sporty (anche la nuova Iron 1200) alle Touring, messe a disposizione dal dealer H-D di Catania. Il tour, partito da Taormina, ci ha permesso di salire sull'Etna ad ammirare splendidi scenari e provare gli pneumatici in varie situazioni. Nella vicina Giarre c'è il Centro Sperimentale (Metzeler Testing Department), dove si effettuano test a livello mondiale... perché in Sicilia si trova il 75% di variabili di asfalto! Un altro centro di sperimentazione si trova in Atlanta, negli USA, mentre la realizzazione viene fatta in parte in Germania (radiali) e in parte in Brasile. Sapevate che la Metzeler produce esclusivamente pneumatici da moto? Che produce da 150 anni e che da 50 anni si è specializzata in gomme per moto custom? Sapevate, inoltre, che nella gamma Metzeler sono disponibili ben 80 misure? Loro ne vanno orgogliosi! Il connubio tra Metzeler e la Sicilia va avanti da 50 anni, dai tempi delle vittorie nelle gare della storica Targa Florio. Leggi tutto...

Rombo di Tuono 2018

Italian Motorcycle Championship al South Bike Show di Sibari (CS)

Italian Motorcycle Championship al South Bike Show di Sibari

4 giu - Dal 25 al 27 maggio è andata in scena la tappa Calabrese dell'Italian Motorcycle Championship, nel corso del South Bike Show di Sibari, che si è conclusa domenica con un successo che conferma l'elevata attività del Custom in Sud Italia. Un evento che sale di livello, riuscendo ad ospitare in questa edizione importanti Case Motociclistiche con i propri Demo Ride quali: H-D Messina, Legend Store (dealer Indian) di Lecce, fino ad arrivare alla concessionaria Moto Guzzi, Aprilia e Yamaha di Corigliano (CS). Anche grandi marchi quali MA-Fra hanno scelto di presenziare all'evento con il proprio stand e diverse attività quali Sexy Bike Wash ecc. Seguiti a ruota da aerografisti e rivenditori di gadget e memorabilia. Quasi 30 le moto iscritte a questa tappa calabrese del Campionato che per la terza volta tocca il suolo cosentino lasciando a bocca aperta i visitatori intervenuti, grazie al livello dei mezzi esposti in ogni singola categoria, a dimostrazione che il Custom e la personalizzazione in generale sono dei mercati effervescenti anche nella punta dello Stivale, dove per l'occasione sono accorsi Customizer da tutte le regioni limitrofe. Nella fantastica location del Camping Baia Verde, immersi nella natura e a pochi passi dal mare sono trascorse 3 giornate spettacolari, che hanno segnato la riapertura del Campionato I.M.C. dopo la grande finale di Lignano Sabbiadoro. Leggi tutto...

MPH Milano

Italian Motorcycle Championship alla 32ª Biker Fest International

Italian Motorcycle Championship alla 32a Biker Fest International

1 giu - Stiamo parlando della finale del Campionato di Custom Bike Show più grande al mondo, ricco ad oggi di 15 tappe distribuite lungo tutto lo Stivale italiano. Un evento che cresce ancora, anno dopo anno, facendo registrare nel 2018 un aumento delle iscrizioni, con decine di moto fantastiche giunte all'Aquasplash di Lignano Sabbiadoro (UD) da ogni dove. Sole, mare, moto da urlo, scivoli e scenografie che richiamano il mitico Rat's Hole Bike Show di Daytona, il più storico al Mondo di cui l'evento è stato Partner negli anno '90 ospitandone addirittura i padri fondatori. Così sono trascorse le 4 giornate più importanti del Custom Italiano, prima della grande premiazione del sabato sera, ad opera dei migliori esperti e dei giudici europei intervenuti per l'occasione da: Inghilterra, Olanda, Germania e naturalmente Italia. A detta di questi ultimi, in questa edizione il livello delle special è stato il più alto di sempre... Otto le categorie inerenti l'Italian Motorcycle Championship e oltre a queste ben 4 special sono state selezionate per partecipare alla Finale Mondiale AMD... Leggi tutto

Booking Hotel

Reunion Rimini: sfilata di Harley, Wall of Death, rock e street food

Reunion Rimini: sfilata di Harley, Wall of Death, rock e street food

28 mag - Lo scorso anno ci sono stati oltre 30.000 partecipanti e 5.000 moto, quest'anno si sono toccate le 40.000 presenze. Sono i grandi numeri di Reunion Rimini che si è svolto dal 4 al 6 maggio scorso. Piazzale Fellini e il Lungomare Tintori sono stati teatro della quarta edizione della kermesse, che intorno alla passione per moto custom e auto americane ha unito il variopinto mondo dei biker a quello dei più semplici appassionati, coinvolgendo cittadini e turisti affascinati dal clima di festa. In pochi anni Reunion Rimini è diventato un evento di portata internazionale, un punto di riferimento nel circuito dei raduni motoristici, all'insegna dello spirito di unione, dell'amicizia e dell'allegria. Leggi tutto...

Epinki Anello da Uomo, Acciaio Inossidabile
Cinturino in Vera Pelle Con Borchie E Orecchini A Forma Di Croce Rivetti Black
CIALDA in ostia HARLEY DAVIDSON per DECORAZIONE TORTA

Bosch insegna alle moto a vedere e sentire

18 giu - Le auto si possono rendere più sicure con zone di deformazione, airbag e cinture di sicurezza. Per i motociclisti, invece, i pericoli da affrontare sulla strada sono ben maggiori: il rischio di perdere la vita in un incidente è fino a 20 volte superiore rispetto agli automobilisti. La visione di Bosch è molto chiara: azzerare gli incidenti mortali per i motociclisti. Con questo intento l'azienda ha sviluppato un nuovo pacchetto di sicurezza per le moto, che include l'Adaptive Cruise Control, il Forward collision warning e il Blind-spot detection. Il pacchetto si basa sulle stesse tecnologie che consentono la guida autonoma nelle auto. I costruttori di moto Ducati e KTM includeranno i nuovi sistemi di assistenza al pilota nei modelli in produzione già dal 2020. Per Bosch, questo è il passo successivo verso una guida senza incidenti, un'evoluzione che non ridurrà il piacere di guida e non limiterà la responsabilità dei motociclisti. «La sicurezza per le moto sale a un livello totalmente nuovo...» affermano alla Bosch.

Un efficiente mezzo antincendio su due ruote

11 giu - La società Gruppo Servizi Associati S.p.A. ha scelto il Suzuki Burgman 650 per allestire un mezzo speciale antincendio su due ruote. La versatilità dello Scooter lo rende perfetto per spostarsi a pieno carico e per intervenire in modo rapido ed efficace in tutte le situazioni di emergenza. Uno scooter può infatti raggiungere rapidamente luoghi altrimenti inaccessibili per altri mezzi antincendio tradizionali, in condizioni di traffico bloccato, di incidenti o di calamità, sia nei tratti autostradali che nei centri urbani. Scooter di questo tipo sono già impiegati in svariate tratte stradali e autostradali italiane e francesi e all'interno di molte gallerie. L'allestimento Antincendio e impiegato sul Burgman 650, sfrutta un nuovo sistema ad impulsi per lo spegnimento delle fiamme con il quale si sfruttano al meglio le risorse idriche disponibili. Ciò permette a questo mezzo di avere in proporzione un'efficacia cento volte superiore rispetto ai tradizionali e più ingombranti sistemi di spegnimento.

Le Harley Queens donano 6 mila euro ai bambini in difficoltà

4 giu - Dodici determinate donne, le Harley Queens, si sono mobilitate per un'impresa venuta dal cuore. Hanno realizzato il calendario ''Harley Queens For Children 2018'', dove posano con le loro amate due ruote Harley-Davidson. Lo scopo del calendario è raccogliere e devolvere in beneficenza il ricavato della vendita a un centro polivalente di riabilitazione che si occupa di bambini con difficoltà. Le Harley Queens sono riuscite nel loro intento e in questi giorni hanno consegnato un assegno di 6.400 euro all'associazione La Nostra Famiglia di Pasian di Prato. Con le loro moto sono arrivate nel piazzale del paese, dove ad aspettarle c'era un gruppo di bambini con le rispettive famiglie, gli operatori e il direttore della struttura. I bambini hanno fatto sì che lo strumento magico di comunicazione sia stato 'la moto', sulle quali i più piccoli hanno potuto fare foto e vivere l'emozione di sedersi su un bolide rombante. L'obiettivo delle Harley Queens era proprio quello: regalare un sorriso e un momento di gioia.

18 giu - Harley-Davidson Street Glide vs Fat Bob

11 giu - 32a Biker Fest International: Il video!