Harley-Davidson prepara una Road Glide Special per il King Of The Baggers

Harley-Davidson prepara una Road Glide Special per il King Of The Baggers

12 aprile 2021

Per il 2021, King of the Baggers cresce fino a una serie di tre gare e i concorrenti hanno accettato la sfida. Harley-Davidson è senza dubbio un protagonista del circuito dei bagger e il marchio ha appena svelato il suo progetto in corso: una Harley-Davidson Road Glide Special alimentata da un motore Screamin' Eagle Milwaukee-Eight 131 Performance Crate modificato da gara per il pilota professionista Kyle Wyman. Dopo aver interrotto i legami con Vance & Hines nel 2020, il team Factory Harley-Davidson farà affidamento sul suo team Screamin' Eagle. «La competizione nella serie King of the Baggers offre ad Harley-Davidson l'opportunità di mostrare i nostri prodotti ad alte prestazioni Screamin' Eagle nel fervore della concorrenza», ha affermato Jochen Zeitz, CEO di Harley-Davidson. Oltre all'impegno del team ufficiale, Harley-Davidson offrirà un programma di supporto in contanti di quasi 30.000 dollari per i piloti H-D qualificati che gareggiano nelle tre gare. Nel frattempo, però, Indian è diventata sponsor ufficiale del King Of The Baggers 2021.

Condividete la pagina sui vostri social

Triumph e The Distinguished Gentleman's Ride pronte per il 10° Anniversario

Triumph e The Distinguished Gentleman's Ride pronte per il 10° Anniversario

12 apr - Domenica 23 maggio 2021, appuntamento da supportare e festeggiare per più di un motivo: Triumph Motorcycles e The Distinguished Gentleman's Ride saranno insieme per l'8° anno consecutivo per sostenere la ricerca scientifica e la tutela della salute maschile, nel più tipico stile vintage. L'evento di quest'anno rappresenta il 10° Anniversario dalla nascita della DGR, che negli anni ha raccolto a livello globale oltre 27.450.000 di dollari. A titolo di omaggio all'anniversario, una speciale Triumph Thruxton RS 'one off' verrà svelata prima dell'evento e data in premio al vincitore del Gentlefolk Competition 2021. Per prendere parte alla competizione, e giocarsi la vittoria finale, è necessario registrarsi sul sito. In considerazione delle restrizioni anti-COVID, il format originario di DGR dovrà necessariamente variare, laddove non sarà possibile o consigliabile prevede un raduno 'Covid-safe', si confermerà il format 'Ride Solo Together' utilizzato a settembre 2020.

La vignetta bikers

La vignetta bikers

Custom Riders School: la prima scuola di guida sicura dedicata alle moto custom

Custom Riders School: la prima scuola di guida sicura dedicata alle moto custom

6 apr - Lunghi viaggi on the road in grandi spazi aperti, senso di libertà e musica rock. Raccontata più volte in libri, film e canzoni, la moto custom è ormai un mito dall'enorme capacità espressiva ed evocativa. Non solo, il temine "custom", dall'inglese "customer" ossia cliente, nella sua accezione più ampia si riferisce a qualsiasi manufatto realizzato su richiesta e secondo il desiderio dell'acquirente. Ed è proprio questo che offre la Custom Riders School di BikerX, la prima scuola di guida sicura in Italia dedicata alle moto custom e cucita su misura in base alle esigenze di chi guida. In partenza a maggio, le iscrizioni sono aperte a chiunque desideri sfruttare appieno le possibilità del proprio mezzo, neofita o pilota esperto che sia. La cornice sarà ancora una volta quella del Campo Prova dell'autoscuola Gatti di Reggio Emilia, un centro permanente di formazione alla guida dalla superficie di 50.000 mq attrezzato con viali, incroci e rotonde. Una perfetta simulazione di tutte le più frequenti situazioni di guida... Leggi tutto

Duecilindri Magazine Custom Lifestyle

La casa d'aste torinese Bolaffi batterà rarissimi gioielli a due ruote

La casa d'aste torinese Bolaffi batterą rarissimi gioielli a due ruote

29 mar - Lo scooter Piatti col suo design originale, la rara Gilera Otto Bulloni e persino un'inconsueta Lambretta 150D delle Poste francesi: la storia dei mezzi a due ruote sarà protagonista della vendita ''360 ruote, ciclomotori, scooter & motociclette'' in programma il 27 aprile al Garage Bolaffi a Torino e internet live su astebolaffi.it. Il catalogo racconta l'affascinante evoluzione dei mezzi a due ruote, dagli albori del XX secolo fino agli anni Settanta, attraverso un insieme di oltre 180 lotti tra biciclette a motore, motorini, scooter e moto in larga parte di piccola cilindrata, con qualche eccezione, come la Indian 750 del 1950 (stima 15.000-18.000 euro). «È un'asta destinata al grande pubblico, ce n'è per tutti i gusti e per ogni budget. - commenta l'AD Filippo Bolaffi - Un'occasione unica per arricchire la propria collezione o anche solo per conquistare un oggetto simbolo del costume della nostra società e della nostra storia. Non ultimo un'opportunitą per portarsi a casa pezzi dal design veramente innovativo e accattivante trasformandoli in elementi d'arredo.» I lotti si possono vedere online o, dal 12 aprile, dal vivo o in videochat.

''Il coraggio di andare oltre'': un docufilm per celebrare i 100 anni Moto Guzzi

''Il coraggio di andare oltre'': il docufilm per celebrare i 100 anni Moto Guzzi

21 mar - L'Automotoclub Storico Italiano ha presentato l'anteprima del docufilm intitolato "Il coraggio di andare oltre". Un progetto indipendente ideato dagli appassionati Massimo Zavaglia e Bruno Nava, prodotto da Alboran e patrocinato dal Comune di Milano, che è stato svelato nel corso di una diretta streaming sui canali web di ASI. "Il coraggio di andare oltre" (scritto da Laura Motta e diretto da Maurizio Pavone) è il racconto della vita dei tre uomini che hanno dato origine al mito della Moto Guzzi: Giorgio Parodi, Carlo Guzzi e Giovanni Ravelli. È la storia di un legame fraterno dal quale è nato, negli anni difficili del primo dopoguerra, un progetto divenuto realtà imprenditoriale di successo, che ha scritto pagine importanti della storia motociclistica italiana e mondiale. Moto Guzzi non è solo un marchio che identifica motociclette belle, veloci, tecnicamente all'avanguardia e protagoniste di vittorie sportive memorabili. È l'espressione della storia umana e professionale di chi ha reso possibile la realizzazione di un obiettivo comune agli uomini che hanno associato il proprio nome a quello dell'azienda di Mandello del Lario. È questa la forza del messaggio: un'avventura densa di emozioni e dettagli che forse non tutti conoscono, raccontata attraverso preziose testimonianze dei veri protagonisti. I nipoti dei fondatori, i figli degli ex dipendenti, i giornalisti e gli storici del marchio.

Per la tua ricerca di tutti i nostri articoli:
Mappa del Sito
I nostri canali social:
Fan   Group      

Gli Aerosmith lanciano una linea d'abbigliamento esclusiva in collaborazione con Harley-Davidson

Gli Aerosmith lanciano una linea d'abbigliamento in collaborazione con Harley-Davidson

6 apr - Gli Aerosmith, la rock band di Steven Tyler e Joe Perry, hanno lanciato una bellissima linea d'abbigliamento, in edizione limitata, realizzata in collaborazione con Harley-Davidson. L'esclusivo nuovo merchandising sarà distribuito dalla società Bravado di Universal Music Group. La linea è composta da sei diversi stili e temi, che incorpora immagini e disegni associati alla leggendaria rock band e all'iconica azienda motociclistica: Burnout, Dream On, Pump, Aero Force One, Toxic Twins e Draw the Line. Nella collezione sono presenti in totale 17 diversi capi tra t-shirt, camicie a maniche lunghe, felpe e canottiere. «Siamo entusiasti di collaborare con Harley-Davidson», ha dichiarato il leggendario chitarrista Joe Perry nel comunicato stampa in occasione del lancio della linea di abbigliamento, «rappresenta una vera istituzione americana e condividono un'autenticità e uno stile disinvolto che racchiudono ciò che sono da sempre gli Aerosmith. Siamo entusiasti di lanciare questa nuova collezione per i nostri fan.» Gli articoli saranno venduti presso le concessionarie Harley-Davidson di tutto il mondo, presso Harley-Davidson.com e presso il negozio online di Aerosmith.

amazon prime

Duecilindri Magazine Custom Lifestyle: al via la prima stagione

Duecilindri Magazine Custom Lifestyle: al via la prima stagione

1 apr - Duecilindri Magazine Custom Lifestyle: online il nuovo programma dedicato al mondo delle moto personalizzate. Dopo poche settimane dalla messa in onda del trailer, che ha riscosso grande interesse tra gli addetti ai lavori, e nonostante il periodo incerto per il comparto moto e l'economia in generale, il nuovo programma Duecilindri Magazine Custom Lifestyle è finalmente online su tutte le piattaforme con la prima puntata della stagione 2021. Duecilindri Magazine Custom Lifestyle è un format per il web dedicato al mondo custom e a quello delle belle motociclette, realizzato in stile televisivo. Nasce dall'incontro tra un videomaker, un blogger e un giornalista, dalla loro passione ed esperienza ma soprattutto dall'esigenza di realizzare una serie online con la stessa qualità e le immagini professionali dei programmi TV, che diventi la trasmissione di riferimento del custom lifestyle e delle motociclette di carattere. Nella prima puntata, condotta dal blogger Paolo Ghiringhelli troviamo in apertura la prova della moto che più di tutte ha fatto discutere gli appassionati, dividendo critica e pubblico... Leggi tutto

DJI Mavic serie in offerta

Harley-Davidson spinge sull'acceleratore dell'elettrico

Harley-Davidson spinge sull'acceleratore dell'elettrico

29 mar - Harley-Davidson ha da poco nominato Ryan Morrissey come primo Chief Electric Vehicle Officer (CEVO), che sarà operativo già dal prossimo primo aprile. A meno che non si tratti di un 'Pesce d'Aprile', questo sta a significare che nel futuro della Casa di Milwaukee potrebbero esserci anche veicoli elettrici pensati per il trasporto urbano, oltre alla Liwewire e alle bici elettriche. Una specifica divisione dedicata tutta all'elettrico, di cui H-D vuole diventare leader mondiale per quanto riguarda le due ruote, potrebbe portare in 'auge' lo scooter City Speedster presentato un paio di anni fa (nella foto), così come altre novità che potrebbero essere presentate a breve. In qualità di consulente presso Bain & Company, Ryan Morrissey ha lavorato di recente come Senior Partner e capo della Automotive & Mobility nelle Americhe. In questo ruolo, ha guidato lo sviluppo di strategie di crescita, adiacenza e M&A per OEM, fornitori di tecnologia e rivenditori specifici per la transizione a lungo raggio verso veicoli elettrici e flotte autonome.

eBay

Sold out per la prima tappa del 1000 curve 2021.
Seconda tappa: l'iniziazione

Sold out per la prima tappa del 1000 curve 2021. Seconda tappa: l'iniziazione

22 mar - Chi non conosce la 1000 CURVE? È una esperienza aperta a tutti dove non vince chi va più forte ma chi pianifica e gestisce meglio le proprie scelte, la sfida giusta per chi pensa alla moto come stile di vita. Ebbene, siamo ancora in un periodo di restrizioni Covid e, vista la scarsità degli eventi in programma, la voglia di prendervi parte è tanta. 1000 CURVE ha registrato il sold out per la prima tappa dell'anno 2021 da Camerino a Ascoli Piceno! Chiamata la rebuild edition per dedicarla al sostengo e al ricordo delle aree terremotate che ancora sono in accenno di ricostruzione, l'intenzione è quella di portare motociclisti che con il loro passaggio testimonino la situazione in quelle aree ancora ferite. Per l'organizzazione è un segno di riconoscenza nei confronti del Sindaco Sborgia che nella scorsa edizione ha partecipato ed ospitato a Camerino l'arrivo della run motociclistica 1000 CURVE. Ora l'organizzazione si sta concentrando per proporre ai motociclisti la seconda tappa: l'Iniziazione. Chiediamo a Luca Migiani Responsabile comunicazione della manifestazione come mai questo nome: «Deriva dal fatto che la partenza sarà effettuata dal Misano World Circuit Marco Simoncelli e le prime curve saranno proprio sul famoso circuito frequentato da tutti i più grandi motociclisti della storia. Per molti sarà la prima volta che entreranno in un circuito, ma è tutto più incredibile se si pensa che la settimana dopo Valentino Rossi e i suoi antagonisti saranno su la medesima pista!» Per chi non conoscesse ancora la leggenda 1000 CURVE lo spieghiamo qui in poche righe: è semplice nel suo funzionamento, diabolico nella sua realizzazione. L'unità di misura non è il tempo e nemmeno la velocità, ma il numero di curve affrontate. Nel road book cartaceo sono indicati il punto di partenza e il punto di arrivo e i check point di passaggio obbligato. Il percorso per raggiungere questi punti di controllo à libero e programmabile da ogni equipaggio. Sono quindi aperte le iscrizioni per questa tappa che si sviluppa all'interno della regione Emilia Romagna e si preannuncia impegnativa ma piena di emozioni. Territori immacolati sono stati scoperti dai tracciatori dell'organizzazione con grande impegno per mettere a dura prova le capacità di orientamento e strategia dei concorrenti. Ora non resta che andare sul sito 1000curve e prenotare il biglietto che permette di entrare nella leggenda 1000 CURVE... #notforall!!!

amazon prime

Usato sicuro per fidelizzare i clienti Harley del futuro

Usato sicuro per fidelizzare i clienti Harley del futuro

15 mar - Harley-Davidson ritiene che il miglior modo per far acquistare una nuova moto ai giovani clienti è vendere loro una moto usata. Negli ultimi sei anni, le vendite statunitensi della Motor Company hanno subito un crollo a causa della mancanza di gioventù nel marchio, ecco perché i modelli entry-level come Street 750 e Sportster sono finiti nel dimenticatoio. L'azienda di Milwaukee vuole lanciare un programma di moto usate certificato, per ora solo negli States, intitolato H-D Certified, adattando una strategia che le case automobilistiche hanno seguito per anni per posizionare veicoli usati ben curati come sostituti di 'entry-level' scarsamente redditizi e a basso margine per l'azienda. I vertici H-D credono che il programma attirerà nuovi clienti giovani e rafforzerà la fedeltà al marchio. «Riteniamo che questo programma guiderà la desiderabilità di Harley-Davidson, aumenterà le vendite e i margini e migliorerà l'esperienza complessiva del cliente supportando la crescita», ha detto il CEO Zeitz all'agenzia Reuters.

amazon prime
amazon prime
pubblicità
Taglia Pizza per Moto
Set di sale e pepe in ceramica
Orologio da Parete Motociclista Rider

Rivoluzionare i processi di design in ambito motociclistico

11 apr - L'incontro fra Honda R&D Europe e WASP assicura passi avanti nel settore della modellazione in ambito motociclistico per migliorare i processi di sviluppo industriale. Attualmente nel settore delle due ruote, la creazione di un nuovo prototipo avviene attraverso la modellazione manuale di un'argilla industriale. Honda R&D Europe e WASP attuano un netto cambio di marcia nel processo di prototipazione garantendo la stampa di un oggetto in 3D che può essere rifinito manualmente. Sembra una contraddizione ma ci sono settori dove la mano dell'uomo è insostituibile. Fino ad oggi il prototipo veniva realizzato manualmente e poi rifinito da tecnici altamente qualificati che, come scultori moderni, definivano proporzioni, linee e volumi. Già nel 2017 WASP ha sperimentato tipologie di estrusione per argilla industriale creando un approccio totalmente innovativo per il mondo della modellazione. Vedremo i risultati raggiunti nei prossimi mesi.

Moto Guzzi inaugura il 'porte aperte del centenario'

6 apr - Moto Guzzi con uno speciale 'porte aperte' invita tutti i motociclisti a festeggiare i 100 anni scoprendo da vicino tutte le novità della gamma 2021. La nuova Moto Guzzi V7, cresciuta nella cilindrata fino a 850 cc, la classic enduro V85 TT MY 2021 e la rinnovata V9 sono a disposizione nei punti vendita dell'Aquila per farsi conoscere dagli appassionati in vista della bella stagione. I motocilisti avranno modo di apprezzare anche la speciale livrea Centenario, disponibile limitatamente al 2021 per i modelli V7 Stone, V85 TT e V9 Bobber e che celebra il primo secolo ispirandosi ai colori della celebre Otto Cilindri da Gran Premio, una delle moto più straordinarie mai prodotte. Inoltre, le nuove V7, V85 TT e V9 possono essere acquistate con finanziamenti dedicati. Si parte online, navigando la ricca e coinvolgente sezione dedicata sul sito web, dopodiché è possibile prenotare un appuntamento presso il dealer. Appuntamento che si può svolgere anche tramite video-call.

I bikers di Harley-Davidson Italian Club Liguria fanno i contadini per la Casa Famiglia Pollicino

28 mar - Un altro fine settimana che ha visto l'Harley-Davidson Italian Club (H-DIC) Liguria impegnato per la Casa Famiglia Pollicino, impegnata, in modo continuo e costante dal 1996, ad accogliere bimbi disagiati. I ragazzi dell'H-DIC Liguria si sono prodigati per la pulizia del terreno e la preparazione dell'orto prospicente la struttura. Questo intervento ha seguito quello dello scorso dicembre 2020 in cui oltre alla realizzazione di una camera all'interno era stato sistemato lo spazio esterno per permettere di far giocare in sicurezza i piccoli ospiti. «In questo momento in cui le attività del club sono limitate dalle restrizioni pandemiche del Covid 19 la sezione imperiese ha deciso di dedicarsi alla solidarietà - dichiara il presidente Francesco Emerigo - ovviamente nell'attesa di organizzare l'International Rally H-DIC raduno internazionale del mondo H-D in calendario a fine luglio 2021.».

12 apr - King Of The Baggers

2 apr - 1a puntata Duecilindri Magazine